Cosa succede realmente se non dormoalle 10 come una persona normale?? Mah u.u

Non dormi di notte e ti senti strano rispetto a tutti quelli che arrivano
alle 10-11 e vanno a dormire?

Hai provato varie soluzioni tra camomilla e docce notturne per prendere sonno ma non funziona?

Ebbene il tuo destino è quello di rilassarti e smetterla di pensare di essere
strano.

Di notte si produce di più, ci sono meno distrazioni e si è molto più
creativi di quanto si è durante il giorno.

Certo, il sonno è basilare per il raggiungimento del benessere.

I nostri  progenitori seguivano il ciclo del sole per compiere le loro azioni
quotidiane e si coricavano quando il sole tramontava.
Il fatto di riuscire invece a conciliare il buio e l’attività mentale è segno
di un avvenuto sviluppo delle capacità cognitive e quindi un più alto livello
di intelligenza.

E’ da qualche anno ormai che sono molti i ricercatori che cercano di studiare cosa c’è alla base dell’insonnia notturna e la London School of Economics and Political Science ha cercato una relazione tra risultati del test per il QI (quoziente intellettivo) e le abitudini notturne, e ha scoperto che più il valore QI è alto, più si è attivi di notte e quindi più tardi si va a
dormire.

il preferire la notte per lo svolgimento delle attività mentali è frutto di
un’evoluzione durata millenni.

Però grazie a studi effettuati all’università di Bologna è stato
sottolineato che: l’attività mentale notturna è una particolarità dei giovani
(17/21 anni) e che l’abitudine di coricarsi e svegliarsi presto sia da
collegare ad una maggior coscienziosità che in media si acquisisce con gli
anni.

Sempre seguendo gli studi hanno osservato che la maggior parte dei
partecipanti alla ricerca dell’Università di Bologna che in giovane età
avevano l’abitudine di andare a dormire tardi ha, negli anni, ridimensionato questa pratica, preferendo orari meno estremi.

Preferire la notte per svolgere attività mentali come lo studio, il lavoro o
anche più semplicemente per leggere o mettere in pratica il proprio hobby,
non deve andare però  a discapito delle ore di sonno complessive.

Ogni notte bisogna dormire almeno 6/7 ore se non si vogliono avere dei veri e propri crolli durante il giorno, del tipo di addormentarsi ovunque ci i appoggi.

Una cosa però che non molti riscontrano grazie alle ricerche è che, è vero, chi va a dormire tardi di notte sarà più intelligente, ma nessuno parla del fatto che una persona su due che ha questo stile di vita ha una quantità di incubi notturni estenuanti.

E voi che ne pensate. Io faccio parte della fascia amare la notte. E voi?

A.

Advertisements

9 pensieri riguardo “Cosa succede realmente se non dormoalle 10 come una persona normale?? Mah u.u

  1. Io sono come te!! Certo che non dormiamo la notte perché siamo molto creativi ed intelligenti… peccato che poi al momento necessario (in genere alle 9 di mattina a qualche riunione o colloquio) sembriamo dei tossici disadattati che non riescono a mettere 2 parole in fila dopo la notte insonne… ahaha 😄

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...