Leggende e storie e l’origine del tutto, la neve il gelo, gennaio e febbraio! I giorni della merla!!!

 

LEGGENDA:
C’era una volta una merla e i suoi pulcini neri, era periodo di grande freddo e per rifugiarsi da questo gelo si nascosero in un caminetto. Decisero di stare lì tutto gennaio e arrivato il 1° febbraio uscendo dal caminetto si accorsero di non essere più nero splendente ma di un grigio topo dovuto ai lunghi giorni in mezzo alla fuligine. E fu così che da quel giorno tutti i merli femmina e i pulcini divvennero grigi anche negli anni a venire.

LEGGENDA 2:
C’era una volta una merla che con regolarità veniva “molestata” da gennaio, mese freddissimo e ombroso, che si divertiva ad aspettare che questa uscisse dal nido in cerca di cibo per scatenare il freddo e il gelo. Questa povera merla stanca della continua persecuzione, un anno, decise di far provvista per un mese intero e allo scoccare dell’ultimo giorno, pensando di aver ingannato gennaio, uscì dal nascondiglio e si mise a cantare sbeffeggiando. Genneaio se la prese così male, ma così male, che chiese in prestito tre giorni a febbraio e scatenò la più grande bufera di neve, vento, gelo e pioggia. la merla l’unica cosa che potè fare di rimando fu nascondersi in un camino e lì rimase per tutti e tre i giorni, e quando ne uscì, era salva!, ma il suo piumaggio era diventato di un triste grigio fuligine per il resto della sua vita.

STORIA 1:
Tanto, tanto tempo fa esisteva una parte dell anno in cui l’acqua del Po gelava e un anno si decise di sfruttare questo fenomeno per muovere da una riva all’altra uno dei più grandi cannoni mai inventati a cui  gli uomini avevano dato il nome di Merla. E da quel giorno ogni anno si attendevano i giorni della Merla.

STORIA 2:
Il mio nome è Signora di Caravaggio o meglio conosciuta come de Merli, ah potesse il mio nome aiutarmi nel avere meno difficoltà nel raggiungere il mio amato. Sono dovuta rimanere di qua dal fiume Po e mio marito è rimasto bloccato di là dopo essere tornato a casa a recuperare un oggetto a me molto caro. E’ proprio in questi giorni che il fiume per malasorte ha deciso di gelare. Ma io non posso fermarmi a guardare! E fu così che la de Merli compì la scelta più coraggiosa della sua vita e attraverò il fiume fino al caldo abbraccio del marito.

Insomma con questi 4 brevi racconti ho preso la palla al balzo per raccontarvi l’origine del nome di questi ultimi giorni di gennaio. I giorni della merla, che secondo la leggenda sono i giorni più freddi dell’anno!

Si narra che se in questi 3 giorni le temperature di abbassano e diventano le giornate seriamente fredde la primavera che si attende sarà di bel tempo e mite, mentre se le giornate saranno miti e non fredde la primavera attenderà a farsi sentire.

E voi che ne pensate?

A.

Annunci

9 pensieri riguardo “Leggende e storie e l’origine del tutto, la neve il gelo, gennaio e febbraio! I giorni della merla!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...