Una chiusura inaspettata di agosto 2016…tsu.co il social che ti ripagava alla partecipazione

Buon giorno a tutti quanti!!

Ho pensato e ripensato a questo articolo e finalmente eccolo qua!!

TSU.CO

Il primo aricolo in cui ve ne ho parlato è stato questo: Come guadagnare qualcosina con le proprie passioni, prove!

Dove vi annunciavo che mi ero appena iscritta a questo nuovo tipo di social, dal nome strano….per cercare di guadagnare qualcosina.

Cos’è esattamente tsu.co, per chi ancora non ne ha sentito parlare?

Avete presente facebook? Ecco è una piattaforma social….o almeno, lo era. Fondata nel 2013 dalla Evacuation Complete, con sede a New York, e chiusa in agosto 2016…senza neppure annunciare qualcosa agli utenti che vi erano su.

Era davvero una idea grandiosa la loro…invece di tenersi tutto ciò che guadagnavano dalle pubblicità sul loro social…pagavano gli utenti per la loro partecipazione attiva.

Anche se non è durato molto…il problema era trovare sempre più fondi per pagare gli utenti che si iscrivevano al social per GUADAGNARE, per i SOLDI….non per amici, condivisioni e co….anche se è vero in parte…

Ricordo che vi erano molti utenti che si battevano contro lo spam improprio e per rendere più social e meno “salvadanaio” tsu…

Io mi ero iscritta, e con un po’ di pazienza mi ero creata anche io il mio piccolo gruppo di follower italiani e non…dove condividevo articoli, opinioni e dove vedevo altrettante condivisioni di bellissime foto, video e cose varie…come un normale social…e in base all’operazione che effettuavo, alle condivisioni e alla partecipazione attiva sul social ricevevo 0.1$…0.19$ e così via…e se avessi raggiunto i 100$, potevo richiedere la somma via assegno o anche altro (al momento non ricordo).

Ricevevi un pagamento anche in base a chi invitavi (perchè ci si poteva iscrivere solo su invito…tipo un grande albero genealogico…i figli prendevano una percentuale di guadagni dal padre/ madre) e anche via donazioni da altri utenti.

Avevi il tuo profilo, avevi i tuoi follower, gli amici, i gruppi, le pagine a tema….

Poi sono iniziati i problemi..nel settembre 2015 Facebook, infastidito dalle condivisioni di link riportanti al sito tsu e per via di alcuni utenti che segnalavano per spam…ha deciso di bloccare i link sulla propria piattaforma. Perchè è vero..se ti volevi far notare su quel social, lo spam era il principio…

Alla chiusura si conta avesse ben 5.2 milioni di persone iscritte…

Che dire? Ci sono rimasta malissimo quando ho visto quel messaggio…prima pensavo fosse il sito in manutenzione…e invece…

chiusura.png

 

Ditemi la vostra…se vi siete mai iscritti, se ci eravate dentro anche voi! 😛

A-

 

 

 

 

Annunci

3 pensieri riguardo “Una chiusura inaspettata di agosto 2016…tsu.co il social che ti ripagava alla partecipazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...