C’era una volta un blog…

origini

Buooon mercoledì!

Oggi apro gli articoli con un piccolo racconto.

Vi ho sempre parlato del perchè ho aperto fruttidiboscoblog, ma non vi ho mai raccontato di ciò che vi è stato prima.

Del mio “esordio” con i blog.

Infatti, è da quando ero molto più piccola che mi ha sempre atratto l’argomento “apri un blog e scrivi” e ne ho avuti ben 3!

Oggi, spulciando in un vecchio account ho scoperto che sono ancora attivi, due di essi :’) ah che bello…ma che bello…ahahah

Il fatto è che quando sei piccola e vuoi aprire un blog…non hai un argomento in particolare da pubblicare, non leggi molto, non sei ancora attratta da particolari film o telefilm o anche solo dalla tv (che sì, guardi, ma non da farne una passione) e i libri? E’ tanto se ne avevo letti due o tre xD

E così ho pensato, perchè non creare un articolo e parlare di tutte le mie esperienze?

Ovviamente, non aspettatevi chissà cosa, ma ci tenevo a portarvi il mio “passato da piccola blogger”.

Risultati immagini per divisori blog

Il primo blog che vi porto, lo potrete trovare ancora a questo indirizzo -> tuttiimieieivostripensieri3.myblog.it

Partendo con un’analisi del nome,  si può già notare come avevo un indirizzo che prometteva chissà cosa, con un numero a caso vicino…perchè mai avevo messo un 3? °-° non me lo ricordo proprio.

I contenuti erano semplici, ero molto impacciata nello scrivere D= cosa che di sottofondo c’è anche ora!

La cosa che mi soddisfa è che si poteva già vedere l’inizio di una passione che sarebbe sfociata anche qui su fruttidiboscoblog…il mistero, le leggende e la lettura.

Ve lo ricordate il mio articolo sui promessi vampiri?

Recensione e commento: 1,2,3 promessi vampiri!

Vi ricordate che vi avevo raccontato di essermi ripromessa da tanti anni di volerlo leggere? Ecco…questa è la prova.

Mancanza di contenuti dicevo? I miei “omg che bella immagine te la posto” e i miei “omg ho trovato l’indirizzo web della mia autrice preferita”

Mi fa troppo ridere che a distanza di anni, in un blog vi sia racchiusa ancora la semplicità con cui cercavo di parlare alle persone di semplici argomenti…

Dire ho trovato un indirizzo web o una particolare immagine…ora che so cos’è Google…xD

Risultati immagini per divisori blog

Il secondo blog lo potete trovare qui –> fantasticblog.myblog.it

Erano forse gli anni di Twilight? O New Moon? Non ricordo bene…potete notare come in questo venga fuori la mia vena artistica per i film 😛

Osannavo letteralmente l’attore Robert Pattinson, lì dove tutti dicevano: “Ma come fa a piacerti? Cioè è molto meglio il nostro piccolo e paffuto licantropo!” Non che non avesse nulla da invidiare…

Semplicemente avevo già adocchiato il suo talento per il cinema…perchè continua davvero a piacermi come attore e ha  qualità da vendere al cinema.

So che molti di voi diranno….”OMG UNA FAN DI TWILIGHT AHHHHHHHH” e scapperanno lontano credendo di essere forti, ma in verità, io ringrazio profondamente l’autrice Stephenie Meyer, perchè è grazie a lei che mi sono avvicinata alla lettura…

E’ grazie a lei che ho scoperto che il mondo della letteratura poteva andare oltre al leggere un libro per forza per la scuola e che non esistevano solo racconti noiosi come quelli proposti sui libri scolastici o i grandi classici, che ti obbligavano a leggere….PERCHE’ SONO I GRANDI CLASSICI E SE NON LI LEGGI TUTTI ALLORA NON PUOI CONTINUARE A LEGGERE E DEVI SENTIRTI IGNORANTE…

Perchè credetemi…tutti i libri sono in sè per sè belli, ma quando ti obbligano a leggere ciò che meno ti attrae, può diventare una cosa che detesti nel più prodondo di te stesso…come è successo a me.

Grazie a questo libro, che mi sono mangiata in pochi giorni,  ho iniziato a chiedere sempre più libri, scoprendo che il mondo sovrannaturale era il mondo che preferivo, e che esistevano tantissime storie, che se lette con calma e senza fretta di portavano letteralmente a vivere mille avventure.

E sempre grazie a questo ho iniziato a leggere i libri di Dan Brown che a distanza di anni mi avrebbero aiutato con l’esame di terza media.

Risultati immagini per divisori blog

Il terzo blog che vi porto, è di tre anni fa.

Ddopo essermi diplomata, aprii un blog per recensire prodotti e pubblicare articoli su l’hardware del computer…

E qui, è partita una nuova passione che è quella per il computer, per l’hardware e per la programmazione, in collaborazione con mio padre comprammo vari prezzi del mio attuale computer e lo assemblammo.

Ci credete che è semplice assemblare un computer, alla fine, se si ha un po’ di passione?

Il nome di esordio fu: ali95sal54flash01.altervista.com trasformatasi, una volta acquistato uno spazio web in flash01.it

E’durato poco, anche lì, per scarsità di contenuto…però era stata una gran bella idea e progettazione.

La prima volta che programmavo una pagina web basata sul linguaggio html e php, tutta fatta e creata da me, e avevo comprato anche uno spazio sul web a pagamento…cosa che non mi sarei mai sognata di provare.

Un solo anno…e al coincidere con il rinnovo del pagamento dello spazio web, decisi di chiudere e concludere anche quella breve esperienza.

Ma, conservo con gelosia, tutti i file di quel blog e tutte le pagine programmate.

Risultati immagini per divisori blog

 

E così a distanza di pochi mesi da quell’ultima esperienza è nato fruttidiboscoblog.

Una nuova sfida, un nuovo insieme di progetti.

Ora sta a voi dirmi che ne pensate!

Voi cari “colleghi” blogger avete un passato dietro il vostro attuale blog?

A-

 

 

 

Advertisements

4 pensieri riguardo “C’era una volta un blog…

    1. Ahah si un po’ imbarazzante è sempre xD però è sempre bello vedere come la pensavamo e cosa in realtà si è avverato…nonostante in quello che scrivevamo c’erano degli errori o delle cose, che ora troiviamo stupide…anche io avevo e lo conservo tutt’ora un diario su cui scrivevo a singhiozzo…però oh è-è tutti sono stati bambini…è un bel esempio Violetta Rocks che ha ospitato un altro ragazzo per far leggere i suoi diari e scherzarci su! 😛

      Liked by 1 persona

  1. All’attivo ho una pagina myspace di quando facevo le superiori (bei tempi!), innumerevoli blog, praticamente vuoti. Spendevo una notte intera a impostare grafica e layout con grandissimo entusiasmo e poi non sapevo che cosa scriverci dentro.
    Un profilo facebook cancellato per qualche tempo, per comprendere cosa fosse la vera amicizia.
    Mi pare tu abbia fatto davvero un bel salto di qualità in pochi anni, nel mio caso lo stimolo per tornare a scrivere è stato lo sbocciare di questa mia nuova passione e con lei la voglia di leggere e documentarmi come mai avevo fatto prima.
    Leggere tanto apre davvero la mente, ci spinge a ragionare e a confrontarci, insomma la fa funzionare come dovrebbe.
    E poi diciamolo, se non fosse stato per questa malattia del blogging non ci si sarebbe mai conosciuti !

    Liked by 1 persona

    1. Ahahah siamo portatori sani di blogghismo(?) ma infatti molti alle parole “ho un blog, io scrivo su un mio blog” ti guardano strano e poi non ci arrivano a capire che, in realtà, è una bella opportunità.Si conoscono tante belle persone, tante cose nuove, si condivide e si fa tesoro di tutto quello che si legge! Anche io quando mi sono resa conto di aver tirato su un blog per un anno intero e di esserci riuscita senza abbandonarlo, mi sono sentita soddisfatta xD sto mettendo le basi per un possibile futuro(?) xD

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...