Riassunto Inktober 2018.

ink2018

Buon giorno a tutti!

Anche quest’anno è fatta. Inktober finito, Ottobre finito.

31 disegni. 31 giorni.

Questa è sempre una bella sfida per chi disegna. Qualcuno mi chiedeva che cosa ci si guadagnasse nel disegnare per questo evento….

Beh, un guadagno materiale non lo si ha: niente soldi, niente oggetti particolari. Quel che si guadagna è modellare la propria tecnica di disegno, imparare nuove cose e stare al passo con le sfide quotidiane, nel rappresentare qualsiasi cosa che vada dalla più semplice alla meno immaginabile (Come per esempio un’azione o un verbo). Continua a leggere

Annunci

Inktober 2018: #1 Day: Poisonous

Esattamente come l’anno scorso anche oggi 1° ottobre inizia una delle sfide più belle a base di inchiostro.

INKTOBER!!!

Ogni giorno per 31 giorni disegnerete un soggetto fantastico o quello che vi viene in mente, basandovi su una sola parola.

Non c’è una vincita in denaro o materiale.

L’unico premio è la soddisfazione, come dice il creatore dell’evento, di disegnare per 31 giorni di fila e vedere cosa immagina ogni persona leggendo una parola.

Questi sono i soggetti di quest’anno…

LE REGOLE:
1. Disegnare con l’inchiostro
2. Postare online
3. Usare gli Hashtag: #INKTOBER e #INKTOBER2018
4. Ripeterlo giorno di Ottobre

La prima parola di oggi è: VELENOSO// POISONOUS

Io Ho raffigurato il piccolo Teemo di League of Legends e una marea di funghi velenosi ❤

E voi? Cosa disegnerete?

A-

Anche io voglio parlare dell’EA play!

Buon pomeriggio a tutti!!

Apro con articolo in italiano con un argomento che interesserà sopratutto coloro che sono legati al mondo dei videogame…

Ogni anno si svolge un evento grandissimo di esposizione dei futuri videogiochi per le grandi piattaforme, console nuove e nuovi prodotti l’E3 a Los Angeles…e quest anno per la prima volta,era in diretta online in streaming da LA e Londra, anche l’evento 2016 della presentazione e pubblicazione dei nuovi giochi che usciranno da oggi in avanti grazie all’ EA play. Così che si è decentrata dall’evento principale e si è aperta a stampa e pubblico.
Continua a leggere