Nuova leggenda del sabato: le uova di Pasqua.

giphy

Buooooooooooooooooona Pasqua a tuttiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

E con questo ne approfitto per condividervi la nuova leggenda del sabato legata a questa festività! 😛

LA LEGGENDA DELLE UOVA DI PASQUA

Nelle puntate precedenti…

LO STAR JELLY: LA GELATINA CHE CADEVA DAL CIELO

 

Se vuoi aiutare il blog a salire in classifica….

A-

siti

Annunci

Happy Birthday blog!!! 2 anni!

Immagine

Buona sera a tutti!

winnie the pooh animation GIF by Disney

Il 3 Novembre del 2015 nasceva fruttidiboscoblog.

Oggi è l’anniversario del secondo anno di vita dell’aggregatore delle mie passioni.

robin hood elephants GIF by Disney

Il posto dove mi diverto a condividere con voi ciò che mi piace, ciò che mi capita e le cose più strane che posso raccontarvi.

Chi da 2 anni, chi da pochi mesi, chi da pochi giorni, mi seguite in tutto quello che faccio e condivido, spronandomi al meglio e regalandomi preziosi consigli ed esperienze.

mary poppins animation GIF by Disney

628 articoli

34.969 visualizzazioni

22.067 visitatori

358 follower direttamente da WordPress

210 follower da facebook

447 follower da twitter

2654 follower da Instagram

robin hood golly GIF by Disney

Questi sono solo alcuni numeri che ho voluto mostrarvi per poter dire che sono soddisfatta di quanto fatto fin’ora e di quanto potrò fare in futuro.

Il mio primo articolo pubblicato: Un nuovo inizio! Il racconto dei sogni

Pubblicavo senza alcuna idea di arrivare a scrivere fino a ben 2 anni di seguito.

Non avevo obiettivi, se non quello di commentare e raccontare…

Ho saputo riscoprirmi nel riuscire a progettare qualcosa che fosse mio, qualcosa creato con le mie mani e qualcosa di indistruttibile.

thanks thank you GIF by MailChimp

Ed eccoci qua…Vi ringrazio tantissimo e spero di continuare a tenere la vostra curiosità alta come la mia e nel continuare questo viaggio attraverso il tempo.

Vi lascio con i tre migliori articoli degli ultimi 3 anni!!!!!

2015-

Cosa contengono i bagnoschiumi, profumi e creme? Cosa ci spalmiamo realmente?

« Sono entrato nell’abisso e non sono mai più tornato » – Prova – ACI

Tag: Perché è nato il tuo blog

2016-

SILAMP ILLUMINAZIONE LED LIGHTING recensione shop online

Cover divertenti e innovative – le cover d’acqua!

Il perchè dei fruttidibosco parte prima, le more

2017

OMG Bottega Verde ha fatto una nuova collezione per il viso super succulenta!

Recensione e commento: 1,2,3 promessi vampiri!

#Rimedi naturali per le piante 3: bicarbonato, aceto, propoli, olio d’oliva

 

alice in wonderland animation GIF by Disney

happy peter pan GIF

A-

 

 

Una nuova ricetta? Il mio dolce per la festa della mamma 2017!

Buon giorno a tutti!

Oggi si parla di cibo! Ma perchè oggi? Oggi è il giorno dedicato a recensioni e tecnologia, eppure…Ho deciso di anticipare l’articolo di domani in quanto il 18 maggio é la mia giornata speciale e dubito che scriverò molto divisa tra torta, tagliatelle ed emozioni xD

Ordunque, la scorsa domenica era la giornata dedicata alle mamme e mi sono cimentata in un superveloce dolcetto per fare una sorta di sorpresa xD

Il dolce precedente che avevo fatto per la festa della mamma era composto da tre strati di pasta sfoglia con crema, fragole e cioccolato e se non ricordo male anche panna…°^°

IMG_20170517_125617

Mentre quest’anno affascinata dai tanti dolci a strati visti, ho pensato… perchè non tentare con un dolce super veloce? Ed eccone il risultato…

Uno strato di salsa di fragole unito a uno strato di crema. Semplice veloce e conveniente!

La crema per mancanza di tempo, in quanto avevo deciso di farlo proprio all’ultimo minuto, è quella istantanea.

Ingredienti:

Crema pasticcera paneangeli

Una vaschetta di fragole

Latte

Zucchero

Acqua

Limone.

Quando dico che la preparazione è superveloce… xD

Prendete il latte a temperatura ambiente nella quantità descritta sulla scatola 300ml per busta circa e se il latte lo avete in frigo abbiate cura di scaldarlo in un pentolino e portarlo così a temperatura ambiente(ma non bollente).

Io ho usato la frutta del Kenwood per fare la crema, ma uno sbattitore o una frusta a mano ottengono lo stesso risultato, solo con un po’ più di pazienza.

Versate il latte e poco a poco unite il contenuto della busta.

Mescolate fino a far sparire i grumi e  ad ottenere una consistenza bella densa.

Prendete le fragole, abbiate cura di lavarle, pulirle dal picciolo e parti brutte. Fatele a fette sottili o a pezzettini in un pentolino a cui aggiungerete un poco d’acqua (non fatele galleggiare eh…serve a non farle attaccare al fondo), una spruzzata di limone (servirà a tenere bello acceso il colore delle fragole e a conservare il composto per più tempo) e una spolverata di zucchero.

Quest’ultimo…non metteteci molto zucchero in quanto le fragole già sono dolci e se non sono molto dolci, regolatevi man mano che la cottura procede.

Fate attenzione da quando accendete la fiamma a girare costantemente le fragole (lo so servirà un po’ di pazienza), abbiate cura di non farle attaccare e una volta che le fragole avranno perso forma e saranno diventate una vera e propria salsa, asciugata l’acqua in eccesso spegnete il fornello.

Una volta raffreddata la salsa prendete un bicchiere o una ciotolina e iniziate a colarci la salsa di fragole o con l’aiuto di un cucchiaio stendetene un bello strato. Con le mani prendete la ciotolina o il bicchiere e muovetelo per far uscire le bolle d’aria.

Prendete la crema e colatela sopra la salsa e qui non vi preoccupate se le due si uniranno abbastanza da far affondare un po’ la crema.

Finite il dolce con tre spicchi di fragole ❤

E in fine…tutto in frigo!

Facile, veloce e buono!

Con la crema fatta a mano sarà ancora più buono °^° sarà sicuramente da provare!

A-

coppefragola

Buona Epifania a tutti!! 😱😭

Buona Epifania a tutti!!

L’Epifania che tutte le feste si porta via 😭

Però ne usciremo solo rotolando!!!

Per le feste hai mangiato cosi tanto che all’Epifania, quando scenderai giù dal camino, penseranno che Babbo Natale quest’anno ha fatto tardi! Cit.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Da festa sacra a “oggetto” commerciale, 14 febbraio

https://fruttidiboscoblog.files.wordpress.com/2016/02/rose-rosse-san-valentino-2011-bouquet.jpg?w=1462

Quando aprile con le sue dolci pioggie ha penetrato fino alla radice la siccità di marzo, impregnando ogni vena di quell’umore che la virtù di dar ai fiori, quando anche Zeffiro col suo dolce flauto ha rianimato per ogni bosco e ogni brughiera i teneri germogli, e il nuovo sole ha percorso metà del suo cammino in Ariete, e cantando melodiosi gli uccelletti che dormono tutta la notte ad occhi aperti la gente è allora presa dal desiderio di mettersi in pellegrinaggio…
Geoffrey Chaucer

E con questo apro l’articolo sul perchè e il percome una giornata dedicata a un santo sia sfociata in qualcosa che io ritengo tremendo sinceramente. Continua a leggere

Remember remember the 5th of november…da un’esplosione a un’icona informazione

« Remember, remember,
the fifth of November,
Gunpowder, treason and plot.
I see no reason
why Gunpowder treason
Should ever be forgot! »

Traduzione

« Ricorda, ricorda,
il cinque novembre,
polvere da sparo, tradimento e complotto.
Non vedo alcuna ragione
per cui la Congiura delle Polveri
dovrebbe mai essere dimenticata! »

Oggi è il 5 di Novembre e non tutti sanno che è una giornata importante per la storia, ma che quasi mai viene spiegata durante le lezioni di storia(come molti dei fatti daltronde, che hanno provocato scandalo). Un fatto importante avvenne nel lontano 1605 in Inghilterra, sìsì, molti diranno ma cosa mi interessa se è una festa o ricorrenza estera, bhe basta sapere che è una delle cose che portò rivoluzione, il farsi ascoltare in ciò che si prova a dichiarare. Il popolo chiede, il sovrano
annuisce ma poi nega, il popolo si rivolta per mettere al comando qualcuno che davvero rispetti il volere della comunità. Questo fatto ha ancora un riflesso in quelli che sono i giorni nostri, tempi in cui l’ascolto delle persone è un’azione ancora difficile. Continua a leggere