Cosa penso di Riverdale? E da dove nasce? Recensione!

riverdale

Nell’apparentemente tranquilla cittadina di Riverdale è tempo per i ragazzi di iniziare un nuovo anno scolastico, dopo una triste estate in cui uno di loro, Jason Blossom, è rimasto ucciso in un incidente in barca. Archie Andrews, tormentato giovane studente chiamato a scegliere se seguire la sua passione per la musica, fiorita proprio durante l’ultima estate, o seguire i desideri del padre, che un giorno vorrebbe lasciargli la guida della sua impresa di costruzioni, si porta dietro un segreto al riguardo: il giorno della scomparsa di Jason, Archie aveva udito un colpo di arma da fuoco, ma non aveva detto nulla a nessuno per evitare di rendere pubblica la sua relazione clandestina con l’insegnante di musica con cui era in compagnia. Presto comunque il corpo di Jason riemerge con un’evidente ferita da arma da fuoco in fronte. Nel frattempo, Archie, ancora sentimentalmente coinvolto con l’insegnante, è oggetto dei desideri della sua migliore amica Betty, da tempo innamorata di lui, oltre che di una nuova ragazza appena arrivata in città, Veronica Lodge.

Questo sarà il secondo articolo della giornata ed è a tema telefilm!!

Questo periodo dell’anno le serie tv che seguo da tipo sempre hanno iniziato a spezzettare gli episodi ogni 2 o 3 settimane o addirittura a interrompere la trasmissione per una pausa primaverile dalle riprese.

Questo cosa vuol dire?

Il mio essere nerd con i telefilm ha subito un grosso buco é_é

Reign c’è di venerdì

The 100 è stato rinviato di una settimana

Shadowhunters torna in giugno

The Vikings il prossimo anno

Outlander non lo so

The vampire Diaries è terminato

Teen wolf a giugno

Games of thrones a luglio

Strange things in ottobre….

ç_____ç capite che è un periodo dell’anno a livello telefilm, orribile?

E così un po’ per noia e un po’ perchè ero alla ricerca di qualcosa di super nuovo sono finita su Riverdale.

Se qualcuno di voi segue Shadowhunters saprà che da quando era iniziata la nuova stagione non hanno fatto altro che spammare in pubblicità Riverdale e vi giuro che lo trovavo così seccante che mi ero imposta di non iniziarlo mai e poi mai…e invece a distanza di qualche mese °-° ci sono capitata per caso sopra e non mi ricordavo nemmeno di odiarlo e infatti…xD mi è piaciuto e mi piace!

Sono tutt’ora alla nona puntata e se non erro lo danno il venerdì °-° o giovedì…ed è davvero una storia intrigante.

Non è affatto soprannaturale…anzi è una storia tipo thriller °-°

Avete presente il burattinaio che tira i fili a pinocchio? Ecco può essere un buon riassunto per il telefilm.

Essenzialmente la storia si svolge nella città di Riverdale, una normale cittadina americana circondata da boschi, fiumi e natura e dove i “semplici cittadini” nascondono terribili segreti… e secondo me in cima a tutto vi è qualcuno che si diverte a fare il burattinaio…

//giphy.com/embed/CxVbECcGMv8gU

Dai tempi dei tempi la città si è fondata sopra l’azienda produttrice di sciroppo d’acero della famiglia Blossom che gli ha permesso di diventare una delle famiglie fondatrici e più ricche di tutta la cittadina.

I Blossom sono da sempre e dico sempre in guerra con i Cooper, altra famiglia fondatrice della città e questo li ha portati oltre che sul piede di guerra, a nascondere tantissimi segreti, che inizieranno a trapelare dopo che durante l’estate, sulla riva del fiume della città viene ritrovata la figlia dei Blossom Cheryl Blossom completamente fradicia e in lacrime.

Risultati immagini per jason e cheryl

Cheryl e il fratello Jason avevano deciso di prendere una barca e navigare per il fiume…ma “accidentalmente” solo Cheryl torna a riva sana e salva e così inizia la storia, da quel giorno l’armonia cambia, nessuno dimenticherà la scomparsa del ragazzo di amato e ambito della città…

Risultati immagini per jason e cheryl riverdale

E’ morto? Tutti ascoltando quello che la sorella racconta e pensano sia così…

Il telefilm prosegue seguendo le vicende di un gruppo di amici, compagni di scuola di Cheryl e Jason, che trovatasi a combattere i propri problemi dopo quella fatidica estate diventeranno sempre più impuntati nello scoprire ciò che tutti e anche i propri famigliari nascondono.

Archibald “Archie” Andrews, interpretato da K. J. Apa.
Giovane studente di Riverdale che cerca di seguire la sua passione musicale senza deludere il padre, che da un pezzo lo cresce da solo cercando di convincerlo a prendere la strada giusta per il proprio futuro

Risultati immagini per KJ Apa

Elizabeth “Betty” Cooper, interpretata da Lili Reinhart.
Migliore amica di Archie, di cui è innamorata da tempo e secondogenita dei Cooper. Dovrà fare i conti con i propri genitori e il ricordo della sorella.

Risultati immagini per Lili Reinhart

Veronica Lodge, interpretata da Camila Mendes.
Sofisticata e audace ragazza appena trasferitasi da New York con la madre dopo che uno scandalo finanziario ha travolto la sua famiglia. Diventa subito amica di Archie e Betty, sviluppando presto anche lei sentimenti per il ragazzo (E come darle torto? °-°).

Avete presente quando per tv dicono: “Eh i bulli ben presto cambieranno idea e cercheranno di farsi perdonare”. Ecco, questo è il perfetto esempio °-° di una ragazza che da odiosa passa al lato umano…e al voler porre rimedio a ciò che una volta commetteva.

E’ molto astuta la ragazza e a parere mio il padre la sa lunga su quella cittadina….

Immagine correlata

Jughead Jones, interpretato da Cole Sprouse.
Migliore amico di Archie, intellignte e che indossa sempre un cappello grigio.

Ah! Vi dice qualcosa il nome? No? E questa foto?

Risultati immagini per zack e cody

E questa?

Risultati immagini per zack e cody

Oh, sì…sono proprio Zack e Cody °-°….mi sento vecchia….Cole Sprouse è uno dei fratelli che recitavano in questo telefilm che andava in onda anni fa…

Un cambio di tinta un po’ di anni ed etvoilà! Ragazzo mio…se sei cresciuto bene °-°”

Risultati immagini per Cole Sprouse.Risultati immagini per Cole Sprouse riverdale

Pronto a prendere le parti di un super nerd scrittore in cui molti di noi si immedesimeranno avrà un gran stile nel cercare e scavare affondo dei misteri della città che fa da sfondo al suo libro.

Cheryl Blossom, interpretata da Madelaine Petsch.
Sorella gemella di Jason, è una ragazza ricca e manipolatrice, tra le più popolari della città.

Quindi…se da una parte abbiamo la ragazza che faceva la bulla in un’altra città…qui abbiamo la ricca di turno che si permette di infilare il naso ovunque, a volte vi piacerà per come si comporta facendo emergere la propria umanità ed altre la odierete totalmente.

Anche lei nasconde molti segreti a partire da quella estate….

Risultati immagini per Madelaine Petsch

Se devo dirvi la verità su questo film ci sono finita per via della locandina di presentazione del telefilm che raffigurava la ragazza a mezzo profilo e il ragazzo e mi sembrava così tanto la nostra amata banshee di teen wolf che per vedere se era veramente lei o no ho iniziato a seguirla.

Risultati immagini per Holland RodenImmagine correlata

Sono inquietanti D= sono troppo simili a mio parere….

CURIOSITA’

Riverdale, dal nome della città fittizia in cui è ambientata, la stessa protagonista di vari fumetti della Archie Comics, era stata originariamente concepita per la Fox, entrando formalmente in pre-produzione nel corso del 2014. Tuttavia la Fox, non pienamente convinta dal progetto sviluppato dal direttore creativo della Archie Comics Roberto Aguirre-Sacasa insieme al produttore Greg Berlanti, rinunciò a portarlo avanti. Nel corso del 2015 il progetto fu quindi acquisito dalla The CW, rete che già trasmetteva diverse serie scritte e prodotte da Berlanti, la quale ordinò la produzione di un episodio pilota il 29 gennaio 2016, prima di confermare la produzione di una prima stagione completa il seguente 13 maggio.

Rispetto i fumetti, la serie offre un approccio più cupo, mescolando dramma sexy, maldicenze, gialli e omicidi; differentemente quindi dalle tradizionali sfumature più dolci che per decenni hanno caratterizzato i personaggi di Archie, la serie segue una via più tenebrosa iniziata particolarmente con il fumetto horror del 2013 Afterlife with Archie, anch’esso scritto da Aguirre-Sacasa. Per le atmosfere misteriose e il tema centrale dell’omicidio fu accostata, a partire dal suo autore, a Twin Peaks, ma per il resto anche a varie “soap per adolescenti” come 90210, Gossip Girl e Pretty Little Liars.

Risultati immagini per Archie Comics

 

La serie Archie e le serie parallele sono state adattate per diversi media: sceneggiati radiofonici, serie televisive (Riverdale, Sabrina, vita da strega), ma anche canzoni (con il gruppo The Archies, che canta Sugar, Sugar, canzone che ha avuto un successo planetario).

Lista delle serie animate:

  • Archie e Sabrina
  • Josie e le Pussycats
  • Zero in condotta (serie animata)
  • Sabrina (serie animata)
  • Gli strani misteri di Archie
  • Sabrina’s Secret Life

Riverdale, La serie, è girata a Vancouver; le riprese del pilot si svolsero dal 14 al 31 marzo 2016, mentre la produzione del resto degli episodi della prima stagione iniziò il 7 settembre 2016, terminando all’inizio di febbraio 2017.

La serie ha debuttato il 26 gennaio 2017 sulla rete The CW. Il pilot era già stato proiettato al Comic-Con di San Diego il 23 luglio 2016.

Il 7 marzo 2017 la serie è stata rinnovata per una seconda stagione.

Al di fuori degli Stati Uniti, Netflix ha acquisito i diritti di distribuzione in diversi paesi, quali Danimarca, Austria, Giappone, Canada e Regno Unito.

Insomma…voi che ne pensate?

Lo state seguendo? Vi piace?

A-

 

Come è nata la vostra passione per i libri? Classico o moderno?

lib

 

Buon pomeriggio a tutti!!!

Risultati immagini per hello gif animata

Dopo il primo articolo della giornata sulla cannella, si passa alla letteratura.

E’ un po’ di tempo che pensavo di creare questo articolo pensando e ripensando alla prima volta che mi sono avvicinata a un libro.

Voi ve lo ricordate?

Il primo approccio che si ha è sicuramente da piccolissimi…le prime fiabe, i primi racconti per farti addormentare, i fumetti e poi i libri…

Quando ero piccola io…non vi era nessun verso per farmi leggere, anzi odiavo profondamente la letteratura e non la capivo affatto… e il tutto a causa della scuola, ovviamente.

Perchè ti vogliono insegnare a tutti i costi che leggere è bene e quindi DEVI farlo.

Beh, a me il “devi” è sempre stato stretto °_° quando una cosa era no, era no, e mi hanno portato a disgustare i libri per un lungo periodo.

Alle elementari avevamo una piccola biblioteca dove pressochè c’erano libri per bambini e letteratura classica e mi ricordo che osservavo i miei compagni entusiasti di prendere libri su libri e io invece mi avvicinavo agli scaffali a leggere il genere di libri…e i titoli.

“Ahhhhhh ma che titoli stupidi, come fate a leggere queste cose?!”

Era il periodo in cui amavo più di ogni cosa ascoltare e non leggere…la prima volta in cui uscirono in edicola le fiabe con il nastrino e il libro(anche se quest’ultimo non era molto utilizzato :P) e la sera la si passava ascoltando queste avventure che amavo più di ogni altra cosa…

All’interno delle favole stesse vi sono dei “grandi” classici…ò-ò

20170124_165843-1

Quanto amavo questa strofa ç_ç ti rimane in testa e non va più via!

20170124_170134

Il passo successivo a questo è stato il leggere Topolino a singhiozzo xD o meglio per prendere le sorprese che si trovavano con quelli…le macchinine, le casette, i personaggi, le navi…e guardare solo le immagini sui fumetti °-°…

C’è stato poi il periodo in cui in edicola vendevano i grandi classici per i ragazzi ovvero la “Biblioteca dei ragazzi” e  li ho quasi tutti e tutt’ora ne avrò letti si e no due…

20170124_170631.jpg

 

Risultati immagini per libro gif animata

Il mio incubo verso i libri è iniziato alle elementari dove ti obbligavano a prendere un libro °-° e ricordo che per sfinimento ne avevo scelto uno che raccontava le avventure di un bambino che al parco trovò un uovo di dinosauro…eh U_U vedete che occhio che ho avuto…

Il mio avvicinamento alla lettura vi è stato quel giorno in cui decidemmo di comprare il libro di Dan Brown…Il codice da Vinci, ma non che volessi leggerlo…infatti il libro lo aveva preso mia madre e fu una vera e propria benedizione.

Ricordo il ritorno a casa con questo libro in mano…adoravo le storie che stavano dietro la figura di Leonardo da Vinci e subito mi era piaciuta l’idea di un libro così enorme e della bellissima copertina che aveva…ma ahimè xD lessi la prima riga e mi passò la voglia.

Risultati immagini per libro gif animata

Quel periodo ero presa profondamente dai fumetti in particolare una centinaia di Topolino, Paperino, Minnie, Paperina, Paperinick, Le raccolte, I grandi Classici e co….non riesco a elencarli tutti :’) ma che leggevo seriamente.

Ho persino un enorme libro in bianco e nero con tutti i fumetti *^* li adoravo profondamente!!

Un topolino mi durava si e no due giorni…°-°

Alternai Topolino a Diabolik e infine a Geronimo Stilton…e ci fu quel anno in cui uscì Il viaggio nel regno della fantasia…ah benedizione.

20170124_170709.jpg

E questo è stato un grande passo verso le leggende, i miti e il folklore *^*

Da lì il DNA da lettore si aprì in mille pezzi e i Topolino non mi bastarono più.

Il viaggio nel regno della fantasia di Geronimo Stilton con tutti i portali, che se strofinati emanavano profumo…mi impuntai pesantemente per averlo e lo ordinammo nella cartoleria qui vicino.

Mi ricordo il pomeriggio in cui lo ebbi in mano per la prima volta…seduta sul divano, la prima cosa che pensai fu…“E se non mi dovesse piacere? E se non ce la facessi a leggere tutte queste pagine? Io sono partito Topolino…e se le storie lunghe non mi piacessero?”

E invece…

Da lì spinsi per leggere sempre di più e grazie a mia madre e ai suoi libri, presi per la seconda volta, ma questa volta seriamente, in mano Il codice da Vinci. Non ricordo benissimo se fu questo o Twilight il primissimo libro che decisi di leggere in grande…ò-ò ma..

Risultati immagini per il codice da vinci

Dan Brown mi rimarrà per sempre nel cuore come autore e tutt’ora non vedo l’ora di leggere i suoi libri, anche perchè sono a stretto contatto con l’Italia u.u…e lo apprezzo ancora di più!

Poi ci fu il mio primo libro preso nella biblioteca di scuola…un fantasy “La chiave dell’alchimista” che lessi in grande velocità e di lì un discendere.

“Ah voi ragazzi non leggete mai dei libri, compiti per le vcanze leggere: questo, questo questo questo”

Ed ecco che il leggere da piacere si trasformava un’altra volta in incubo sempre grazie alla scuola…in cui se non leggevi i grandi classici della letteratura o se non leggevi libri con argomenti importanti dentro non eri nessuno…se non un ignorante.

Risultati immagini per libro gif animata

Allora…premesso che dirti che leggere è importante…il piacere della lettura dovresti lasciarlo scoprire da solo alla persona…non imporre di leggere questo o quello…e questo è anche uno dei motivi per cui dai classici della letteratura sono stata sempre lontana….e poi perchè non è il mio genere…amo il fantasy, i gialli, le avventure, i romanzi fantastici, i thriller, mentre aver avuto l’imposizione di leggere quei libri a scuola me li ha fatti odiare…°-°

Lo so che molte persone che diranno “Ma prova a leggerlo, vedrai che è bello” ma è come lo scrivere…affrontereste mai qualcosa che sapete già che lascereste a metà?

Dan Brown, Stephenie Meyer, Carol O’Connell, Laurell k. Hamilton, Cassandra Clare…e tutti gli altri…a cui mi avvicinai la prima volta in cui misi il piede in biblioteca °-° vi giuro che dei libri fantasy e del genre che gli si avvicina ho letto praticamente tutto della piccola biblioteca in cui andavo…tanto che i bibliotecai ormai ci conoscevano e rimanevano sempre stupiti che me ne andassi con sei libri per volta…e ci toccò cambiare biblioteca per avere nuovi libri da scegliere e una più vasta raccolta xD

Risultati immagini per frasi sul leggere

Ad ora conto almeno 115 libri aggiungendo quelli che non mi sono appuntata, quelli che ho letto al computer o che ho letto tramite i contatti del blog o quelli che prendevo a scuola…

Insomma leggere è sempre un piacere ❤ e non un obbligo morale.

E a voi com’è andata? Raccontatelo pure voi in un articolo come è stato il vostro approccio con i libri dal classico al moderno!

E poi vogliamo mettere rimanere svegli fino a tardi con un bel libro in mano?!

Risultati immagini per libro gif animata

A-

Il mondo di Assassin’s Creed: Brotherhood, Revelations e recensioni

acrece.png

Buon zalve a tutti!!

Poichè sul mio blog avevo già trattato del primo capitolo, del secondo capitolo e infine dell’anticipazione del film…di cui vi lascio i link in ordine qui sotto…

« Sono entrato nell’abisso e non sono mai più tornato » – Prova – ACI

ACII: Assassin’s Creed II, Italia, Ezio Augiciore*coffcoff*

Goccia a goccia: Assassin’s Creed il trailer del film, parliamone

Ho deciso di continuare la trafila e portarvi anche Assassin’s Creed Brotherhood e Revelations, e si il mio “fangirlare” sta continuando per questa saga che sto pian piano risalendo gioco per gioco.

Prima di partire iniziamo con il parlare un po’ in generale del mondo di Assassin’s Creed, cosa che avrei già dovuto fare da tempo, quando avevo impostato il primo capitolo…ma non ne ho mai parlato.

Il perchè era che il mio obiettivo era “Gioco ad Assassin’s Creed e vedo se mi piace”.

Questa era il mio obiettivo primario, perchè tutti ne parlavano, tutti lo elogiavano e poi “E’ un gioco per maschi” mi stava stretto è-è per cui la sfida è cominciata.

Dopo il primo AC, la mia passione per il videogioco è aumentata sempre di più, e più giocavo, più cresceva e più ne volevo sapere…

Però vi devo dire la verità..dopo il primo capitolo non ero esattamente predisposta a continuare…cioè non mi aveva ancora convinto al 100%, cosa che invece è successa grazie al nostro Ezio.

E com’è che si dice? Più pensi di saperne e meno ne sai xD

La serie principale di AC è composta da questi capitoli, io mi trovo, atturalmente, al terzo capitolo(ma non terzo in successione)…che devo proprio cominciare, ancora! xD

Più passa il tempo e più questa serie si incasina…si incasina perchè vi è un filone principale in cui si intersicano spin-off legati a un certo capitolo e disponibili per tutte le postazioni di gioco e spin-off che sono disponibili per solo i dispositivi “portable”…e questi ultimi che servono per andare a mettere dei dettagli in più riguardo alla storia principale in realtà si disperdono, là dove, una persona non ha quel dato dispositivo su cui far girare il gioco…tanto che, per esempio, io cercavo Assassin’s Creed: Altaïr’s Chronicles e non capivo il perchè non si trovasse…là dove Assassin’s Creed Chronicles: China invece si trova benissimo.

Assassin’s Creed 2007 PlayStation 3, Xbox 360, Microsoft Windows
Assassin’s Creed II 2009 PlayStation 3, Xbox 360, Microsoft Windows, macOS
Assassin’s Creed: Brotherhood 2010 PlayStation 3, Xbox 360, Microsoft Windows, macOS
Assassin’s Creed: Revelations 2011 PlayStation 3, Xbox 360, Microsoft Windows

Assassin’s Creed III

2012 PlayStation 3, Xbox 360, Nintendo Wii U, Microsoft Windows
Assassin’s Creed IV: Black Flag 2013 PlayStation 3, Xbox 360, PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Wii U, Microsoft Windows
Assassin’s Creed: Rogue 2014 PlayStation 3, Xbox 360, Microsoft Windows
Assassin’s Creed: Unity 2014 PlayStation 4, Xbox One, Microsoft Windows
Assassin’s Creed: Syndicate 2015 PlayStation 4, Xbox One, Microsoft Windows

Comunque ho concluso ufficialmente la trilogia che riguarda Ezio Auditore, nella nostra magica Italia e devo dire che ho apprezzato davvero, ma davvero tanto che fosse ambientato nel nostro Stato e proprio per questo non vedevo l’ora di giocarci e vedere come era stata ricostruita l’ambientazione, i personaggi e le caratteristiche di quel tempo.

Non vi starò a parlare nuovamente del primo (dove si parla di Altair) e secondo capitolo (in cui la storia di Ezio ha inizio), ma comincerò da Brotherhood.

C’è chi ritiene che, sia questo, che Reveletions siano spin-off del secondo episodio e chi ritiene, invece, che facciano parte della serie principale, voi cosa ne pensate??

Io penso che gli spin-off siano questi elencati qua sotto…e a proposito…ho scoperto il perchè non li trovavo è-è visto che per pc più della metà non esistono…proprio come vi dicevo prima.

Quello ambientato in Cina, di cosa farà parte? Spin-off o non ? A vostro parere?

Viene detto che si parla di un’assassina donna che si sente incoraggiata verso la sua causa, dopo l’incontro con Ezio…e mi aspettavo di vederlo, questo incontro…forse mi sono persa qualcosa?…Sapete se viene rappresentato? Sono io che ho la memoria corta? °-° Perchè sarebbe uno spin-off, se anche questo è tra il 2 e il 3 come brotherhood e revelation? Solo per via del cambio di protagonista?

p.s aggiornamento ho trovato la scena dell’incontro e si svolge all’interno del cortometraggio che vi linko a fine articolo!!!

Assassin’s Creed: Altaïr’s Chronicles 2008 Nintendo DS, iOS, A

ndroid, Windows Phone, Symbian

Assassin’s Creed: Bloodlines 2009 PlayStation Portable
Assassin’s Creed II: Discovery 2009 Nintendo DS, iOS
Assassin’s Creed III: Liberation 2012 PlayStation 3, Xbox 360, PlayStation Vita, Microsoft Windows
Assassin’s Creed: Pirates 2013 iOS, Android
Assassin’s Creed Identity 2016 iOS, Android
Assassin’s Creed: Chronicles 2016 PlayStation 4, Xbox One, PlayStation Vita, Microsoft Windows

Il terzo capitolo della serie principale e secondo capitolo della serie di Ezio Auditore riprende la sequenza ambientata poco dopo la fine del capitolo precedente, ed è interamente ambientato a Roma, o quasi, se non per alcune missioni secondarie…

Risultati immagini per assassin's creed brotherhood

Ah Ezio che invecchia, Ezio che diventa più maturo…

Affrontiamo un personaggio che via via cresce e fa esperienza, come giusto che sia, diventa schermatico e calcolatore, si muove bene, ma non più per inpulso come una volta…no, ora pensa, agisce e vince.

Seguendo più o meno il filo storico che ci è stato presentato sui banchi di scuola, vedremo presentarsi durante il gioco grandi personaggi come: I Borgia, Macchiavelli, Leonardo Da Vinci e Caterina Sforza.

Alleati e sostenitori o nemici?

Desmond Miles, nei ricordi di Ezio Auditore, arriverà alla resa dei conti finale con i Templari e i Borgia per la riconquista di Roma.

Desmond Miles, insieme alla squadra di Assassini che lo ha accompagnato nel capitolo precedente, si reca a Monteriggioni mentre rivive questi ricordi, installando una base di lavoro sotto la roccaforte di Monteriggioni, nel rifugio segreto.

Dopo un po’ di giorni si scopre la posizione della Mela dell’Eden… è stata in mano ad Ezio secoli prima, proprio a Roma e sarà proprio la ricerca della Mela che ci condurrà per tutto il gioco fino alla fine di Revelations.

Desmond, grazie all’effetto osmosi, sa esattamente cosa fare, e così aziona strani congegni che lo instradano in un percorso acrobatico dove raggiunge insieme agli altri la Mela dell’Eden…

Ma ben presto scoprirà il perchè i suoi antenati la tenevano nascosta ai nemici, non solo per la sua potenza come si era scoperto negli altri capito…ma per ben altro.

Desmond?

Per quasi tutto il tempo staremo nei panni di Ezio e Solo poche volte tramite nostro comando prenderemo parte a piccole quest che ci porteranno ad allontanarci dall’Animus.

In questo capitolo ho apprezzato pesantemente il poter muovermi a cavallo (Cosa che in AC Reveletions vi mancherà pesantemente D= ma che nel terzo capitolo tornerà!)

Risultati immagini per assassin's creed brotherhood

e in barca a remi °-° il poter usare armi e progetti innovativi…e la cosa che ho amato ancora di più è stata la possibilità di assoldare assassini che aiutano durante il gameplay…altro non sono che cittadini ribelli bisognosi di aiuto, che contraccambiano con lealtà, aiutandoci un poco di più in alcuni grandi scontri che affronteremo.

Risultati immagini per assassin's creed brotherhood

Farete caso anche a un piccolo dettaglio grafico e no, ancora non sto parlando dei Bug!

Mentre lo sviluppo grafico dei personaggi con cui più veniamo a contatto: dal volto alle espressioni, ai gesti …sono molto curati…i personaggi meno in evidenza e quindi quelli secondari sono stati lasciati a sè stessi…alcuni cittadini e gli assassini che decideranno di unirsi a noi…vengono riciclati xD avranno lo stesso aspetto…non che nei primi capitoli questa cosa non si noti…

Ah il multiplayer, altra chicca che viene implementata in questo…ma di cui non ho molto da raccontare, se non per dirvi che..quasi tutti i fan preferiscono stenderci sopra un velo pietoso…

In pratica verrete letteralmente buttati in una piazza con gente che cammina dove sarete o preda o assassino.

Passiamo ora a parlare di Assassin’s Creed Reveletions che è l’ultimo capitolo a cui ho giocato ed è anche quello più fresco!

Inanzitutto, vi sono un po’ di Bug all’interno del gioco, come avrete visto (chi mi segue) dal mio profilo Instagram, dove posto le cose strane che trovo nel gioco…

Gente infilata nei tetti alla Jumanji e gente in piedi su assi di legno…all’Assassin’s Creed….compresa gente che saltella vicino alle panchine o pescatori che cadono in acqua e poi spariscono… e mi hanno pure detto che sono stata fortunata a non trovare un altro Bug…una nave che spariva.

Risultati immagini per assassin's creed revelations

Ma a parte questi piccoli dettagli…

Desmond, in uno stato di coma, per tornare al mondo reale, deve uscire dall’Animus; con l’aiuto e i consigli del Soggetto 16(che è colui di cui parlavano nel primo AC), dovrà separarsi dagli antenati Altaïr Ibn La-Ahad ed Ezio Auditore rivivendo i loro ultimi ricordi e districando la sua anima dalla loro, scoprendo la fine della loro vita e per venire a conoscenza del segreto che va oltre la guerra tra Assassini e Templari.

Desmond dovrà salvare il mondo per evitare che si ripeta la catastrofe di millenni fa, quando gli umani vivevano insieme ad esseri superiori e miracolosamente pochi sopravvissero alla tempesta solare.

Senza troppi spoiler per chi ancora deve giocarci e per coloro che hanno intenzione di intraprendere l’avventura…questo Ac mi è piaciuto particolarmente, ma è anche quello più triste…ci sarà un vero e proprio contatto tra Ezio e Desmond…e vedremo per fino tutto ciò che è successo ad Altair, dopo la fine e anche prima dei fatti del primo capitolo.

L’inizio è pazzesco e subito vi travolge in una cattura – fuga!

Il mio primo commento nel vedere la scena, che poi si vede anche nel trailer, è stata…

“Che bello già qui è freddo, in più gioco a un videogame che ti trasmette freddo” xD per via della scenografia con la neve.

Ancora una volta la Mela ci guiderà e dovremo fare un’ampia ricerca per trovare delle chiavi che i templari nascondono e cercano a loro volta per arrivare a mettere le mani sul perchè esiste quel frutto e la sua vera storia.

Battaglie, via il cavallo, navi, remi e ancora una volta  cittadini che per lealtà ci daranno sostegno attraverso la lealtà ci trasporteranno in un bellissimo gioco ambientato ad Alessandria e luoghi vicini al paese natio di Altair.

Risultati immagini per assassin's creed revelations

img_20161231_180310_944

Amo le barche a remi! ahahah anche se avrei preferito il cavallo D= per agilità nel muoversi.

img_20170108_012317_851

Vedere Altair vecchio fa amarezza…. :c

IMG_20170109_022056.jpg

Una delle ultime scene…ç_ç con Ezio più vecchio.

Con sincerità, il sapere che si ritornava nella lontana terra di Altair mi aveva fatto pensare a un calo di interesse verso il videogioco, ma così non è stato.

Ah, ovviamente, per il nostro rubacuori non mancherà quel tocco di amore non amore 😉

Ancora una volta lascio perdere il multiplayer…che in vecchi capitoli come questo è praticamente inutile parlarne è-è.

E addio Ezio ç___ç….

Risultati immagini per assassin's creed revelations

Ieri sera ho iniziato ACIII u.u e quando lo finirò già so che ve ne parlerò! Nuova terra, nuovo stato e nuovo protagonista che entrerà nel DNA di Desmond.

Risultati immagini per assassins creed 3 logo

Per concludere anche il discorso in generale e leggendo su internet…

Oltre a serie principale e spin-off per ogni genere, ho scoperto che vi sono stati giochi online pubblicati e poi cancellati e vari progetti secondari, di cui uno è stato inglobato in uno dei AC e di cui un altro ancora non si sa, se uscirà o no.

Videogiochi on-line

Assassin’s Creed: Project Legacy era un browser game on-line busy, disponibile su Facebook e sviluppato dalla software-house Ubisoft. Reso disponibile il 1º ottobre 2010, è stato rimosso il 15 maggio 2013.

Assassin’s Creed: Recollection è un gioco di carte virtuale inizialmente sviluppato per Mac OS e distribuito nel 2010. Nel 2014 è stato ritirato e reso disponibile solamente su PlayStation Network.

Altri giochi:

Assassin’s Creed: Lost Legacy era un capitolo annunciato come in esclusiva per Nintendo 3DS. Il gioco era stato annunciato all’E3 nel giugno 2010, quando la Ubisoft aveva parlato di una possibile uscita per settembre 2011, anche se la data di uscita non era mai stata ufficializzata. Il 14 luglio 2011, Ubisoft conferma ufficialmente che il gioco è stato cancellato.
Lo scrittore di Ubisoft, Darby McDevitt, rivela che il materiale di Assassin’s Creed: Lost Legacy è stato utilizzato per completare Assassin’s Creed: Revelations.
Assassin’s Creed: Utopia era un gioco in fase di sviluppo da Ubisoft per le piattaforme iOS e Android, doveva essere distribuito a dicembre 2013, ma è stato cancellato.
Assassin’s Creed Duel sarebbe dovuto essere un picchiaduro ispirato alla serie, ideato dell’ex impiegato della Ubisoft Benoit Perreault. Alcune immagini trapelate nel suo sito ufficiale in primavera 2013, raffigurano come sarebbe dovuta essere l’interfaccia di gioco.
 Ubisoft non ha mai smentito nulla al riguardo e potrebbe anche darsi che il progetto venga ripreso in futuro.

Risultati immagini per Assassin's Creed Duel

E per concludere questo lunghissimo articolo….vi sono infine il film uscito al cinema da poco, i cortometraggi, i libri (romanzi)e i fumetti!!

Vi lascio i link utili per gli amanti di AC:

Ovviamente u.u ora sta a voi dirmi la vostra! Io vi ho raccontato un po’ del mio punto di vista e di cosa ne penso, senza starvi a (credo) spoilerare il vero andamento dei giochi, che è bene scopriate e commentiate da soli per reagire senza rovinarvi la sorpresa.

Fate girare l’articolo e se per disgrazia dovesse arrivare alla Ubisoft o a coloro che creano gadget, film e telefilm…mi offro volantaria per testarli e recensirli! 😛 Questo si che mi farebbe andare in brodo di giuggiole!

p.s Grazie per la pazienza nel aver letto questo enorme articolo!

A-

E streghe torna a farsi sentire nel 2017 con un prequel!

Buon Lunedì a tutti!!!!!!!.

Dopo l’articolo sul ritorno di Una serie di sfortunati eventidel sabato appena passato, oggi si torna a parlare ancora una volta di serie tv!

Indizio: Un trio, dei poteri magici, il libro delle ombre.

Il potere del trio coincide col mio! Cit.

Alzi la mano chi, tra tutti voi, ha appena indovinato di cosa sto parlando.

Esatto!!

Ciò di cui sto parlando è una serie televisiva statunitense trasmessa negli Stati Uniti dal 1998 al 2006 sul canale The WB, mentre in Italia dal 1999 al 2006 su Rai 2.

Me: “Mamma ma io non voglio andare a letto perchè ho scuola…io voglio rimanere alzata a vedere Streghe!!”

Ah! Streghe!

Immagine correlata

O meglio conosciuto come….

Risultati immagini per streghe telefilm

Da quanto tempo non sentivamo più sulla punta della lingua la voglia di metterci a cantare anche noi la sigla e di urlare ai quattrovendi il potere del trio.

Risultati immagini per streghe telefilm

Prima: Prue, Piper e la mia preferita! Phoebe Halliwell

Dopo: Piper, Phoebe e Paige

E poi dove lo mettiamo Leo?!

Risultati immagini per streghe leo

Ed ecco che ancora una volta la mia piccola storia si ricollega al mio avvicinamento alle leggende e al folclore! xD

Ammetto che delle prime serie non ricordo quasi nulla…quando vi era Prue, perchè effettivamente lo davano alla sera tardi quando era già ora di andare a dormire…D=

Ovviamente per chi non lo conosce, lascio un piccolo trailer….

 

(La storia è semplice da riassumere il trio è composto da tre sorelle in possesso di poteri magici e insieme combatteranno contro le forze del male. Ma ogni puntata è speciale e non vi annoierete mai! )

E’ più tardi nel tempo con la comparsa di Paige che ho sviluppato una vera e propria passione…tutti i pomeriggi, le sere e tutte le volte che lo vedevo cambiando canale, mi soffermavo a gustarmi la puntata, pur sapendo già che quel determinato personaggio lo odiavo e poi raggiunsi il fandom di seguirlo fino all’ultima puntata.

Ah! Quella fatidica ultima puntata ç_ç lo ricordo come se fosse oggi stesso.

Ho sempre sperato in un continuo, voi no?

Perchè effettivamente c’è stata una lunga trattativa per crearne il continuo e se ne poteva leggere anni fa…

E inoltre, ne eravate a conoscenza che: Streghe vide la sua fine nel 2006, la storia è continuata sui fumetti della Zenescope che hanno aggiunto ben 2 stagioni alla serie originale, la stagione nove ha avuto 24 fumetti. mentre l’ultima si è conclusa la scorso Settembre con 20 fumetti ?

Risultati immagini per fumetti della Zenescope

Mannaggia D= anche qui ci sarebbe da andarli a scovare per vedere il cosa prevede la storia per il dopo.

Poi, in questi giorni è successo che è venuta fuori una news succosa….

LE STREGHE TORNERANNO, SI MA NON QUELLE CHE CONOSCIAMO, LE ANTENATE.

UN VERO E PROPRIO PREQUEL.

Che per chi non sapesse cos’è….sono gli episodi che precedono la nostra amata serie e andando a trattare le vicende di un altro trio, delle loro antenate!

Il prequel della serie tv Streghe verrà scritto da Amy Rardin e Jessica O’Toole, già dietro alla sceneggiatura di The Carrie Diaries (chi è di voi che lo ha visto?? Com’è?), e verrà prodotto e curato da Brad Silverman e Jennie Snyder Urman, lo stesso team di lavoro che ha creato anche la serie ‘Jane the virgin‘ e qui mi casca un po’ l’asino…D= sinceramente avrei preferito altro.

I piccoli dettagli che stanno iniziando a girare (senza però alcuna conferma):

  • Una parte della linea di sangue sarà quella dei Warren, infatti  è probabile che non saranno imparentate come le streghe che conosciamo…si parlerà allora ancora di trio? Sapendo già che quello più potente è destinato alle nostre beniamine?
  • I possibili nomi del trio…Annie, Tina e Paige Warren
  • Probabile anno sarà il 1976.
  • Probabile cittadina del New England

Già anche a me ha lasciato un po’ così l’ultimo nome! Ma vi ricordo che la Paige che conosciamo noi si chiama Paige Matthews, e quindi non è collegato.

Insomma…a voi la parola!!!

Che ne pensate? Pro prequel o pro sequel? O semplicemente…RITRASMETTETECI STREGHE E TENETEVI IL RESTO?

A-

 

One-Punch Man dal web, alla carta, alla tv grazie alla propria passione! Più Curiosità

Buon dì e buon salve! Oggi si torna con un nuovo articolo a temaaaaaaaaa mangaaaaaa!

E chi di voi avrà letto il titolo e visto la copertina…avrà già capito!

Ho l’onore di presentarviiiiiiiii: Continua a leggere

Statistiche mese di giugno 2016 “I gradini uno a uno”

cropped-rosa-caninana.jpg

Ehhhhhhhhhhhh buon pomeriggio!!! Questo articolo oggi sarà basato sulle statistiche da maggio a giugno!

Sono esattamente 8 mesi di attività del blog…e dire che sono soddisfatta è poco!

Vorrei mirare a riuscire a coinvolgere molto di più le persone che mi seguono…speialmente sui social…dove via via stiamo diventando sempre di più!

Un grande boom lo sta facendo sia facebook, twitter che tsu.co…ma al fronte del miglioramento di questo abbiamo una ricaduta sul lato Pinterest…

E signori e signori….abbiamo raggiunto ben 3 e dico 3 follower su google +!! 😛

Lo scorso mese ho chiuso il canale di ask.fm in quanto non riuscivo a capacitarmi dell’utilità che potevo farne e come trarne vantaggio… Continua a leggere

I sospiri del mio cuore, film, Studio ghibli, to be continued

-Vacanze estive 1994, Tokyo-

Mi chiamo Shizuku! E sono una studentessa presso le medie della mia città, ho una famiglia normale: un padre, una madre, una sorella che va all’università. Sono appassionata di romanzi e spesso vado in biblioteca, qui, nel mio quartiere per immergermi tra migliaia di libri e normalmente me ne porto un casino anche a casa!
Però l’altro giorno è successo che prendendo uno dei libri è caduta la scheda del prestito e prendendo anche libri non ho potuto non notare che l’ultimo ad aver preso quei libri era la stessa persona!
Chi sarà questo misterioso ragazzo che ha i miei stessi gusti letterari?! Ehhhh, qui la fantasia viaggia!! Continua a leggere