Leggenda del sabato: Abruzzo e la leggenda del pesce d’oro.

poro

Buona domenica a tutti!

Ultimamente sto scrivendo davvero poco…però non vi lascio mai soli, non temete 😛

E’ un periodo un po’ così e come sempre passerà e vi porterò nuovi contenuti!

Oggi vi scrivo per condividere con voi la leggenda del sabato…a questo giro vi porto ancora una volta in Abruzzo!

So che molti di voi vorrebbero leggere leggende della propria regione e vedrete che arriveranno presto! Sto seguendo la costa e cercando di dare un percorso logico ai contenuti…quindi tutte le regioni verranno prese in mezzo u.u ovviamente a volte alternerò miti di altri stati!

Ecco a voi quella di questa settimana:

Abruzzo: la leggenda del pesce d’oro e del vecchiettino magico.

Nelle puntate precedenti:

Il Molise: la leggenda del mostro marino, l’angelo, il figlio e la vita.

A voi la parola!!

Buona settimana ❤

A-

Annunci

Leggenda del sabato: Il Molise, la leggenda del mostro marino, l’angelo, il figlio e la vita.

blond

Buona domenica a tutti!

Anche questa settimana la leggenda che andiamo a scoprire è tutta italiana, o meglio, del Molise.

Ho deciso di provare a fare una sorta di percorso a base di folklore da regione a regione e una volta messo da parte abbastanza materiale…creare una sorta di cartina delle leggende.

Così che possiamo raccontare a tutti che anche il nostro paese è pieno di storie, miti e folklore.

Che cosa ne pensate?

Ecco la leggenda di questa settimana….

Il Molise: la leggenda del mostro marino, l’angelo, il figlio e la vita.

Nella puntata precedente….

La Puglia, le sue leggende sulle sirene: Vieste e la spiaggia di Pizzomunno.

Come ogni settimana a voi la parola!

A-

Se quello che vi propongo vi piace non scordate di lasciare un piccolo voto per aiutare il blog a salire in classifica, basta cliccare sul banner qui sotto.

siti

Lunedì e la leggenda del sabato.

Buon dì a tutti!

Il primo articolo che apre questa nuova settimana è la leggenda uscita sabato.

Sono un po’ assente nello scrivere articoli ultimamente….ma giuro che non vi sto lasciando. E’ uno di quei periodi in cui pensi, pensi é_é e pensi e ti passa la voglia di fare tutto.

Ovviamente gli articoli arriveranno u.u tipo questo….

Vi invito a leggere la nuova leggenda che è ambientata ancora una volta in Italia e se ancora non lo avete fatto a seguirci sul gruppo delle leggende, che trovate preziosamente indicato sulla colonna di destra (Da computer) e in basso (Da cell).

La Puglia, le sue leggende sulle sirene: Vieste e la spiaggia di Pizzomunno.

Nelle puntate precedenti……….Halloween in Italia. Un’usanza dimenticata, o no?

Vi invito inoltre a lasciarmi un piccolo voto come ogni mese per aiutare il mio blog ad avanzare in classifica!

Buon lunedì a tutti!!

sito internet

 

Leggenda del sabato, Ottobre e Halloween in Italia. 

Buon pomeriggio a tutti!!

Il blog nel mese di ottobre si é riempito letteralmente di disegni grazie al Inktober!

Ma e dico proprio ma! Ottobre é anche sinonimo di Halloween e poteva mancare l’articolo su superstizioni e mondo fatato che ne deriva??

Come ogni settimana mi raccomando ditemi che ne pensate e se ancora non lo avete fatto lasciate un piccolo voto e iscrivetevi al nostro gruppo sulle leggende!!

http://www.loscrivodame.com/halloween-in-italia-unusanza-dimenticata-o-no/
Ditemi voi comeblo passate Halloween e i vostri avi? Ci sono feste, riccorrenze o sagre?

Nelle puntate precedenti… 

http://www.loscrivodame.com/la-leggenda-delle-sirene-italiane-la-skuma-di-taranto/
A-

La leggenda delle sirene italiane: la Skuma di Taranto.

Buona sera a tutti!

Nuova leggenda del sabato e ancora una volta ci troviamo in Italia! Dove? A Taranto!

La leggenda delle sirene italiane: la Skuma di Taranto.

nelle puntata precedente….

La prima leggenda sul melograno.

Come al solito ditemi che ne pensate e unitevi al gruppo su facebook!

A-

Leggenda del sabato: la Sibilla appenninica e la dedica ai terremotati

Buon pomeriggio a tutti!!

Questo sabato si torna a scrivere e pubblicare con la nuova leggenda del sabato.

Abbiamo difatti deciso, finalmente, di pubblicare questo scritto.

Lo abbiamo tenuto da parte per un po’ di tempo e dopo averlo spolverato eccolo qui.

Questo sarà un racconto di rilevante importanza in quanto è un documento dedicato a tutti coloro che hanno attraversato e che ancora attraversano tutti i problemi creati dalle ultime scosse di terremoto.

Le gravi catastrofi naturali reclamano un cambio di mentalità che obbliga ad abbandonare la logica del puro consumismo e a promuovere il rispetto della creazione.

Cit. Albert Einstein

Come ogni sabato ditemi che ne pensate e mi raccomando se ancora non lo avete fatto raggiungeteci sul gruppo Loscrivodame Leggende & Folklore su facebook!

Vi chiedo infine di farla girare, mi piacerebbe molto poter raggiungere quelle persone a cui è destinata, non è molto, ma un piccolo e semplice gesto di vicinanza.

Ecco a voi la leggenda:

La leggenda della Sibilla appenninica e la dedica ai terremotati.

Grazie a tutti, buon fine settimana e alla prossima!

A-