Inktober2018: Day 29 Double – Ingannevole – Subdolo.

Annunci

Ho una domanda per voi! Parliamone.

Stamattina stavo scorrendo i post su Facebook e mi sono trovata davanti questo:

 https://www.facebook.com/plugins/post.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2Ffruttidiboscoblog%2Fposts%2F1946841612238900&width=500

In questo articolo che ho condiviso e che a sua volta ha condiviso una pagina che seguo, viene detto che il film 50 sfumature di Nero era stato programmato per essere messo in prima serata su Canale 5 il 10 ottobre e SCANDALO, il film è stato sostituito non si sa per quale motivo dal film: IL CACCIATORE E LA REGINA DI GHIACCIO.

La mia domanda è: ma che cosa diamine succede tra TV e Cinema?

UNO: Ma davvero in Italia abbiamo ancora una mente così bigotta da dover cancellare un film in cui ci sono delle scene di sesso, come in qualsiasi altro film (visto che il primo era molto peggio), dalla prima serata perché la gente non ammette che è nel pensiero di ogni dannato essere di questo mondo?

I FIGLI DOVRETE PURE FARLI NO?

LO AVRETE STUDIATO L’APPARATO RIPRODUTTIVO IN UNA CLASSE DI PERSONE CHE NON ERANO ESATTAMENTE QUELLE A CUI AVRESTE RACCONTATO PARTICOLARI PICCANTI?

SE CI PENSATE IN ITALIA NON LI FANNO PASSARE I FILM CON SCENE HARD, LI CENSURANO, QUINDI NON E’ CHE VI SPAVENTATE PER QUELLO CHE VEDETE…MA PER QUELLO CHE LA VOSTRA MENTE VA A PENSARE…QUINDI E’ COLPA VOSTRA NON DEL FILM CHE E’ “OMG TROPPO HOT PER MIO FIGLIO”.

Perché in un mondo dove ci facciamo due coglioni così per rimbeccare le persone omofobe, siamo ancora lì a non accettare che esiste una parola chiamata SESSO che boh si vedono le scene e finita lì…non è che vai a letto e poi devi dormire con la luce accesa.

DUE: Ma solo io mi ricordo che quando davano qualcosa al cinema, per vederlo in tv passavano secoli? Cioè, vi lamentate che le persone non vanno più al cinema e che guardano tutto gratis e in streaming….quando voi siete i primi che alimentate questa cosa dando film usciti da neanche un anno in tv…

Voi che ne pensate?

A-

 

E nel 2017… La mummia(film) sarà di tendenza nuovamente con un immenso remake.

mummia

siti web

Santo cielo, questi segni… sono stati fatti con le unghie! Quest’uomo è stato sepolto vivo… e ha lasciato un messaggio: [traducendo i segni incisi all’interno del sarcofago di Imhotep] “la morte è soltanto il principio”. (Evelyn)

Vi avevo detto “andatevene o morirete”. Non ci avete ascoltato. Ci farete uccidere tutti. Avete liberato una creatura che noi temiamo da più di tremila anni. […] Nessun’arma mortale lo può uccidere. Non è di questo mondo. (Ardeth Bey)

Che mi vengano in mente, di film che vengono trasmessi e ritrasmessi continuamente sono, contandoli sulle dita della mano, due: La mummia (1,2,3) e Belfagor.

Risultati immagini per la mummia film 1999Immagine correlata

Ma facendo una rapida ricerca si può notare come di film a tema “mummia” ve ne siano tantissimi.

Io vi cito quei due perchè oltre a essere due titoli noti hanno anche un trama un poco simile con il tema: “la mummia si sveglia e sono guai”…e voi direte…si ma Belfagor era un fantasma!! Il fantasma di una mummia egiziana però °-°…

Il primo capitolo della mummia rimarrà per sempre uno dei miei film preferiti che guarderei e riguarderei in continuazione °^° non vi parlo del secondo e del terzo…perchè si poteva effettivamente evitare di farli tra brutti effetti grafici e cose no sense…e non mi sono piaciuti granchè, sopratutto l’ultimo…

Per quanto riguarda Belfagor…bhè ognuno di voi dovrebbe averlo visto almeno una volta…se non il film almeno il telefilm!

Come fa uno a scordarseli?!

Immagine correlata

E’ anche uno dei motivi per il quale adoro i falchi U_U.

Ma torniamo a noi!

Ho notato che state davvero aprrezzando i miei articoli dove parlo dei nostri amatissimi film che vengono rispolverati e rimescolati per creare prequel, sequel o remake…e così pian piano sto facendo tante piccole ricerche….. ehhhhhhhhhh

La mummia tornerà nel 2017.

Voi immaginatevi…quando ho letto il titolo del film associato a quest anno…potevo non fare un articolo? EH EH EHHHHHHHHHH?

Immagine correlata

E’ uno shock, un profondo shock leggere ancora una volta la parola REMAKE

Andando a sbirciare la data di uscita del primo film ci sono rimasta un po’ così a vedere che è del 1999…°-° è fatto così bene che non ho mai pensato fosse di quel anno…e ancora ora ad effetti cinematografici se la batte bene…voi cosa dite??!

E così venne il pomeriggio in cui … La Mummia + Tom Cruise + Russell Crowe.

https://i1.wp.com/orig09.deviantart.net/3ad5/f/2012/284/0/1/boom__etc__by_pyrowman-d5hgnis.gif

Non è che mi state dicendo che se non era per questi attori i fan vi avrebbero già mangiato da moh?!

 

La prima domanda che vi sorgerà spontanea a tutti voi è…ma non era un remake?

Infatti…questo film è stato presentato come rivisitazione del precedente e originale film…ma in teoria per come ce lo presentano attraverso il trailer non ha nulla a che vedere se non per via della mummia che si risveglia.

Magari ci riserveranno qualche sorpresa all’uscita? Che ricordiamo avverrà l’8 giugno 2017.

TRAMA

Malgrado si pensasse che fosse al sicuro, deposta in una cripta sepolta nelle profondità dell’arido deserto, un’antica Regina (Sofia Boutella), privata ingiustamente della vita, viene risvegliata ai nostri giorni portando con sé tutta la malevolenza cresciuta nel corso dei millenni e un terrore che sfida l’umana comprensione. Dalle dune del deserto mosse dal vento nel Medio Oriente agli intricati labirinti sotterranei della Londra moderna.

I PROTAGONISTI

Tom Cruise interpreterà un ex soldato delle forze speciali

Risultati immagini per la mummia tom cruise

Annabelle Wallis sarà una scienziata (vista in X-Man l’inizio, Annabelle, King Arthur: Legend of the Sword, Jericho, Peaky Blinders)

Risultati immagini per la mummia Annabelle Wallis

Sofia Boutella interpreterà la Mummia(vista in Kingsman: Secret Service, in Street Dance 2 e prossimamente in Star Trek: Beyond) Ho potuto vederla recitare in Street Dance 2 °_° bravissima!

Risultati immagini per la mummia Sofia Boutella

Jake Johnson sarà un membro dell’esercito – sergente Vail (visto in 21 Jump Street, 21 Jump Street, Jurassic World, New Girl) OMG ragazzi…°-° ho iniziato a vedere New Girl per noia da poco…e mi sono affezionata al lui come attore ç___ç e scoprire che era anche in Jurassic World…OMG!!

Risultati immagini per Jake Johnson Mummia

Russell Crowe sarà il Dr. Henry Jekyll dai ditelo. Anche voi avete pensato a “Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde” anche se spero di no…°-°

Risultati immagini per russell crowe mummia

Courtney B. Vance: colonnello Gideon Forster (visto in Uno sguardo dal cielo, Uno sguardo dal cielo, Terminator Genisys, La festa prima delle feste, Law & Order, E.R. Medici in prima linea, FlashForward)

Risultati immagini per Courtney B. Vance

Risultati immagini per Jake Johnson Mummia

Solo io penso che i vecchi attori avessero un qualcosa di più terra, terra e mondano.. più che fisico, sguardo e co, mozzafiato? ç_ç Cioè anche la ragazza che fa la mummia…ma che mummia è?! Dovrebbe davvero farmi paura? D= 

CHI DIRIGERA’ IL TUTTO

Sembra proprio che non ci dovremo preoccupare per questo nuovo film che da l’inizio a una nuova serie!

Risultati immaginiRisultati immaginiRisultati immagini

Alex Kurtzman e il produttore Chris Morgan:  Transformers, Star Trek e la serie di Mission: Impossible Fast & Furious e Sean Daniel, che ha prodotto la più recente trilogia de “La Mummia”.

Insomma…voi che ne pensate? Ci vedremo qualche cosa in comune con il film che noi tutti conosciamo? Ne rimarremo delusi?

Non vedo proprio l’ora che esca °_° per poter vedere le differenze.

A-

Prequel o remake cioccolatoso? La fabbrica di cioccolato.

cioccolato
siti web

Willy Wonka : Ogni cosa in questa stanza è commestibile, persino io lo sono… Però quello si chiama cannibalismo, miei cari ragazzi, e infatti è disapprovato in molte società!

Siamo nel 2017 e questo passerà alla storia come l’anno in cui vengono e verranno spolverati vecchi film famosi e telefilm altrettanto famosi….

Dopo il “remake” di Una serie di sfortunati eventi: dal film(2004) al telefilm(2017) e differenza con i libri(1999)

E dopo aver parlato di un quasi sequel finito male e di un quasi prequel di E streghe torna a farsi sentire nel 2017 con un prequel!

Ora è il turno di niente popo di meno che LA FABBRICA DI CIOCCOLATO.

Risultati immagini per fabbrica di cioccolato gif

E sapete cosa hanno in comune La fabbrica di cioccolato ed Harry Potter? Il produttore.

Ma partiamo con ordine…

Quanti di voi avranno visto Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato del 1971 e si sono tolti la curiosità anche con il remake del 2005 La fabbrica di cioccolato?

In quanti di voi sapevano che questi famosi film fossero stati stratti da  La fabbrica di cioccolato (Charlie and the Chocolate Factory) del 1964 di Roald Dahl ?

Risultati immagini per la fabbrica di cioccolato libro

Certo un po’ ce lo si può aspettare, ma in quanti di voi hanno aprofondito l’argomento?

Roald Dahl (Llandaff, 13 settembre 1916 – Oxford, 23 novembre 1990) scrisse alcuni dei racconti più importanti dai quali sono stati tratti famosi film…eccone alcuni…

  • 1989, Il mio amico gigante, tratto dal romanzo Il GGG del 1982.

Risultati immagini per romanzo Il GGG del 1982.Risultati immagini per 1989, Il mio amico gigante locandina film

  • 2016, Il GGG – Il grande gigante gentile (The BFG), regia di Steven Spielberg, tratto dal romanzo Il GGG del 1982.

Risultati immagini per 1989, Il mio amico gigante locandina film

  • 1996, Matilda 6 mitica, regia di Danny DeVito con Mara Wilson, Danny DeVito, Rhea Perlman, Embeth Davidtz, tratto dal romanzo Matilda del 1988.

Risultati immagini per 1996, Matilda 6 mitica, locandina film Risultati immagini per Matilda del 1988

  • 2009, Fantastic Mr. Fox, film d’animazione in stop motion diretto da Wes Anderson, tratto dal romanzo Furbo, il signor Volpe del 1970.

Risultati immagini per 2009, Fantastic Mr. Fox locandina filmRisultati immagini per Furbo, il signor Volpe del 1970

  • 1996, James e la pesca gigante, regia di Henry Selick prodotto, tra gli altri, da Tim Burton, tratto dall’omonimo romanzo del 1961.

Immagine correlataRisultati immagini per 1996, James e la pesca gigante romanzo

Ditemi che non sono stata l’unica a strabuzzare gli occhi a vedere La fabbrica di cioccolata con Matilde 6 mitica e GGG *^*

E fu così che arrivati nel 2017…

La Warner Bros ha acquisito i diritti per il personaggio di Willy Wonka dalla Roald Dahl  e ora il produttore David Heyman (quello di cui parlavamo sopra che è stato anche produttore di HP e dell’ultimo film uscito al cinema…) sta lavorando ad un film prequel che coinvolge l’amato personaggio, o almeno è questo che in giro per il web si legge…

Esatto prequel non sequel…

Queste notizie sono iniziate a circolare dopo la morte nell’agosto scorso del famoso attore che interpretava WIlly (Gene Wilder)

Risultati immagini per Gene Wilder

nel primissimo film uscito al cinema…e questo subito ha creato un grande casino tra i lettori e commentatori del grande web.

Come per ogni telefilm al “andiamo a rispolverare la pellicola” si solleva un urlo “DI FILM CE NE’ UNO TUTTI GLI ALTRI SON NESSUNO”.

Anche perchè secondo me…di fabbriche di cioccolato già ce ne sono due °^° ed è tanto che riescano a convivere…

Ognuna della due ha dimostrato la propria qualità senza andare ad annientare il ricordo dell’altra.

Risultati immagini per fabbrica di cioccolato willy

Risultati immagini per fabbrica di cioccolato willy

Risultati immagini per umpa lumpa

Risultati immagini per umpa lumpa 2005

E subito ecco che viene guadagnato un punto dal produttore ecco le sue parole…

Non è un remake. Hanno fatto due film molto diversi, ma forse sarà una storia di origine. Siamo solo nelle prime fasi di sviluppo e stiamo lavorando con uno sceneggiatore di nome Simon Rich che è meraviglioso. Sono un grande fan di Roald Dahl. Ho cercato di lavorare sul materiale di Dahl per un bel po’ di tempo, ma era tutto vincolato da diritti. Così quando è venuta fuori questa idea non ci ho pensato un momento e sono salito a bordo.

E’ difficile perché non si dispone di Dahl, non si può avere un libro di Dahl e tuttavia si ha un personaggio di Dahl. Ma penso che ci sia molto nel suo personaggio che suggerisce chi è, e anche da dove potrebbe venire o ciò che la sua infanzia o la sua mezza età avrebbero potuto essere. Quindi stiamo esplorando questo. Ne stiamo discutendo. Noi siamo nelle primissime fasi e sino ad ora sono molto entusiasta per le potenzialità in gioco.

Però…nonostante le sue parole sul fatto di voler pensare a un prequel, piuttosto che a un remake…non viene escluso la parola “sequel” di cui nessuno però parla è-è anche se…in parte, a parere mio, è compreso nell’ultimo film °-°…

Se andate a scorrere tra i libri dell’autore scoprirete un altro libro…di cui mai nessuno parla °-°

Il grande ascensore di cristallo (Charlie and the Great Glass Elevator)

Risultati immagini per Il grande ascensore di cristallo

Trama

Charlie, insieme a nonno Joe e a Willy Wonka, si trova in viaggio sul fantastico ascensore di cristallo per recuperare gli altri componenti della sua famiglia per andare a vivere nella meravigliosa fabbrica di cioccolato. Durante il viaggio di ritorno dalla casa alla fabbrica l’ascensore, a causa di un inconveniente, si ritrova in orbita. Nella prima parte la storia è ambientata nello spazio, dove Willy Wonka, Charlie e la sua famiglia incontrano un hotel spaziale, astronauti e alieni. Nella seconda parte, l’ascensore rientra con successo nella fabbrica di cioccolato, ma, a differenza di Joe, gli altri nonni di Charlie si rifiutano di uscire dal letto, dove sono restati per ben venti anni. Il signor Wonka offre loro una medicina di sua invenzione, la Wonkavite, in grado di ringiovanire le persone di 20 anni. I nonni esagerano, ringiovanendo di ottant’anni a testa. Una delle nonne di Charlie, avendo meno di ottant’anni, svanisce. Il signor Wonka risolve la situazione con un viaggio in un luogo lontano e misterioso, dove viene trovata la sostanza utile a ripristinare le età dei nonni. Nel finale, il signor Wonka riceve una lettera dagli Stati Uniti d’America con un invito a un ricevimento: fuori dal cancello li aspetta un elicottero per portarli alla Casa Bianca.

CURIOSITA’

  • Le tavolette di cioccolato Wonka esistono davvero. La The Willy Wonka Candy Company è infatti un vero marchio di dolciumi avviato in seguito all’uscita del film Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato del 1971. Attualmente è di proprietà della multinazionale Nestlé.
  • Nelle prime versioni del libro i biglietti d’oro sarebbero dovuti essere sette, non cinque. Un bambino che Dahl tagliò dal libro si chiamava Marvin Prugna molto vanitoso. Un’altra bambina tagliata invece faceva sempre i suoi comodi e si chiamava Miranda Mary Spinosa.
  • Inizialmente la storia sarebbe dovuta finire con Charlie che diventava il proprietario di un gigantesco negozio di cioccolato fuori città. per poi fare molto successo

E voi? Che ne pensate?!

Ne avevate sentito parlare? u.u io sto accumulando una lista di libri da leggere °-° dal quale sono stati tratti tutti i film che ho letto…devo recuperare!

A-

E streghe torna a farsi sentire nel 2017 con un prequel!

Buon Lunedì a tutti!!!!!!!.

Dopo l’articolo sul ritorno di Una serie di sfortunati eventidel sabato appena passato, oggi si torna a parlare ancora una volta di serie tv!

Indizio: Un trio, dei poteri magici, il libro delle ombre.

Il potere del trio coincide col mio! Cit.

Alzi la mano chi, tra tutti voi, ha appena indovinato di cosa sto parlando.

Esatto!!

Ciò di cui sto parlando è una serie televisiva statunitense trasmessa negli Stati Uniti dal 1998 al 2006 sul canale The WB, mentre in Italia dal 1999 al 2006 su Rai 2.

Me: “Mamma ma io non voglio andare a letto perchè ho scuola…io voglio rimanere alzata a vedere Streghe!!”

Ah! Streghe!

Immagine correlata

O meglio conosciuto come….

Risultati immagini per streghe telefilm

Da quanto tempo non sentivamo più sulla punta della lingua la voglia di metterci a cantare anche noi la sigla e di urlare ai quattrovendi il potere del trio.

Risultati immagini per streghe telefilm

Prima: Prue, Piper e la mia preferita! Phoebe Halliwell

Dopo: Piper, Phoebe e Paige

E poi dove lo mettiamo Leo?!

Risultati immagini per streghe leo

Ed ecco che ancora una volta la mia piccola storia si ricollega al mio avvicinamento alle leggende e al folclore! xD

Ammetto che delle prime serie non ricordo quasi nulla…quando vi era Prue, perchè effettivamente lo davano alla sera tardi quando era già ora di andare a dormire…D=

Ovviamente per chi non lo conosce, lascio un piccolo trailer….

 

(La storia è semplice da riassumere il trio è composto da tre sorelle in possesso di poteri magici e insieme combatteranno contro le forze del male. Ma ogni puntata è speciale e non vi annoierete mai! )

E’ più tardi nel tempo con la comparsa di Paige che ho sviluppato una vera e propria passione…tutti i pomeriggi, le sere e tutte le volte che lo vedevo cambiando canale, mi soffermavo a gustarmi la puntata, pur sapendo già che quel determinato personaggio lo odiavo e poi raggiunsi il fandom di seguirlo fino all’ultima puntata.

Ah! Quella fatidica ultima puntata ç_ç lo ricordo come se fosse oggi stesso.

Ho sempre sperato in un continuo, voi no?

Perchè effettivamente c’è stata una lunga trattativa per crearne il continuo e se ne poteva leggere anni fa…

E inoltre, ne eravate a conoscenza che: Streghe vide la sua fine nel 2006, la storia è continuata sui fumetti della Zenescope che hanno aggiunto ben 2 stagioni alla serie originale, la stagione nove ha avuto 24 fumetti. mentre l’ultima si è conclusa la scorso Settembre con 20 fumetti ?

Risultati immagini per fumetti della Zenescope

Mannaggia D= anche qui ci sarebbe da andarli a scovare per vedere il cosa prevede la storia per il dopo.

Poi, in questi giorni è successo che è venuta fuori una news succosa….

LE STREGHE TORNERANNO, SI MA NON QUELLE CHE CONOSCIAMO, LE ANTENATE.

UN VERO E PROPRIO PREQUEL.

Che per chi non sapesse cos’è….sono gli episodi che precedono la nostra amata serie e andando a trattare le vicende di un altro trio, delle loro antenate!

Il prequel della serie tv Streghe verrà scritto da Amy Rardin e Jessica O’Toole, già dietro alla sceneggiatura di The Carrie Diaries (chi è di voi che lo ha visto?? Com’è?), e verrà prodotto e curato da Brad Silverman e Jennie Snyder Urman, lo stesso team di lavoro che ha creato anche la serie ‘Jane the virgin‘ e qui mi casca un po’ l’asino…D= sinceramente avrei preferito altro.

I piccoli dettagli che stanno iniziando a girare (senza però alcuna conferma):

  • Una parte della linea di sangue sarà quella dei Warren, infatti  è probabile che non saranno imparentate come le streghe che conosciamo…si parlerà allora ancora di trio? Sapendo già che quello più potente è destinato alle nostre beniamine?
  • I possibili nomi del trio…Annie, Tina e Paige Warren
  • Probabile anno sarà il 1976.
  • Probabile cittadina del New England

Già anche a me ha lasciato un po’ così l’ultimo nome! Ma vi ricordo che la Paige che conosciamo noi si chiama Paige Matthews, e quindi non è collegato.

Insomma…a voi la parola!!!

Che ne pensate? Pro prequel o pro sequel? O semplicemente…RITRASMETTETECI STREGHE E TENETEVI IL RESTO?

A-

 

Una serie di sfortunati eventi: dal film(2004) al telefilm(2017) e differenza con i libri(1999)

sfortunati-eventi
siti web

Buon dì!

Oggi giornata piena di succose notizie dal lato telefilm!

Iniziamo.

Risultati immagini per Lemony Snicket - Una serie di sfortunati eventi?

Quanti di voi hanno mai sentito nominare Lemony Snickets – Una serie di sfortunati eventi?

 

Immagine correlata

Correva l’anno del me piccoletta seduta sul divano a cambiare canale e a trovarmi in questa scena… tre ragazzi: una ragazza, una bambina piccola e un ragazzo, in definitiva tre fratelli.

Tre fratelli su un enorme pezzo di legno in bilico su un dirupo.

Ma chi erano? E perchè si trovavano in quella situazione spiacevole?

I Baudelaire sono ragazzi dotati di particolari capacità:

Violet, la maggiore, è un’abile inventrice, capace di trasformare oggetti abbandonati in congegni adatti a quasi ogni occasione;

Klaus, quello di mezzo, ama i libri ed è in grado di ricordare tutto ciò che legge;

Sunny, la più piccola, si diletta a mordere le cose.

Dopo l’incendio della loro casa, i tre fratelli diventano orfani e vengono affidati alle cure di un loro parente: il Conte Olaf, un attore fallito interessato esclusivamente a mettere le mani sull’eredità lasciata agli orfani Baudelaire dai loro genitori.

Il film è ambientato in un’ipotetica città simile alla Londra vittoriana, con tecnologie avanzate, adattate allo stile della rivoluzione industriale. Tale tipologia di ambientazione viene chiamata Steampunk.

Ne affrontano di cotte e di crude credetemi, perseguitati dalla sventura e dal loro zio, che con abili travestimenti li raggiungerà ovunque, annientando la loro, ogni volta, nuova possibilità di vita felice appena riescono ad allontanarsi da lui.

Per chi ha visto il film capirà subito…per chi non lo ha visto bhè…vi lascio il trailer.

Il cast si compone di persone molto famose:

Jim Carrey: Conte Olaf
Emily Browning: Violet Baudelaire
Liam Aiken: Klaus Baudelaire
Kara Hoffman: Sunny Baudelaire
Shelby Hoffman: Sunny Baudelaire
Jude Law: Lemony Snicket
Timothy Spall: Arthur Poe
Meryl Streep: zia Josephine
Billy Connolly: zio Montgomery “Monty” Montgomery
Catherine O’Hara: Giudice Strauss
Luis Guzmán: Uomo calvo
Cedric the Entertainer: detective
John Dexter: Gustav
Dustin Hoffman: critico

Un film che all’inizio può sembrare davvero strano, ma è un bel misculio di azione, avventura, drammaticità e comicità, a me ha incantato per la sua particolarità!

Insomma mi è piaciuto un casino e penso di averlo visto almeno 10 volte…

Mi sono sempre ispirata a Violet, perchè quando si lega i capelli ha la capacità di risolvere il malfatto e di poter affrontare qualsiasi cosa.

E poi la voce prencipale che narrà la storia…ha un tono e una capacità narrativa eccezionale, ah sì, colui che vedete scrivere a macchina è Lemony Snicket xD scrittore e narratore…

La terza cosa che ho davvero ammirato di questo film è la capacità di rimanere super fedele, o quasi, al libro.

Già, amando leggere ho passato moltissimo tempo a spulciare tra i libri in biblioteca e destino ha voluto che qui avessero il primo libro di Una serie di sfortunati eventi…il primo di tanti nani volumetti.

Ammetto, però, che non ho mai preso il secondo e tutti gli altri, perchè pensavo che il film rappresentasse tutti i libri riuniti…infatti erano così piccoli che fare un film per ognuno era impossibile……sono dei racconti insomma, e ora ho scoperto che è il film sui primi tre libri solo.

Dovrò recuperare prima o poi!

Immagine correlata

I libri editi sono:

  1. Un infausto inizio (The Bad Beginning)
  2. La stanza delle serpi (The Reptile Room)
  3. La funesta finestra (The Wide Window)
  4. La sinistra segheria (The Miserable Mill)
  5. L’atroce accademia (The Austere Academy)
  6. L’ascensore ansiogeno (The Ersatz Elevator)
  7. Il vile villaggio (The Vile Village)
  8. L’ostile ospedale (The Hostile Hospital)
  9. Il carosello carnivoro (The Carnivorous Carnival)
  10. La scivolosa scarpata (The Slippery Slope)
  11. L’atro antro (The Grim Grotto)
  12. Il penultimo pericolo (The Penultimate Peril)
  13. La fine (The End) – Capitolo quattordicesimo (Chapter Fourteen), libro incluso in La Fine

Daniel Handler ha pubblicato altri libri collegati a “Una serie di sfortunati eventi”, ma sono tutti inediti in Italia (Ovviamente <.<)

Comprendono:

  1. The Beatrice Letters (Le lettere di Beatrice)
  2. Lemony Snicket: The Unauthorized Autobiography (Autobiografia non autorizzata di Lemony Snicket)
  3. The Puzzling Puzzles
  4. The Blank Book
  5. The Notorious Notations
  6. The Dismal Dinner
  7. 13 Shocking Secrets You’ll Wish You Never Knew About Lemony Snicket

Curiosità sui libri

  • Tutti i titoli dei libri (tranne l’ultimo, The end) e molte espressioni presenti nei romanzi (ad esempio Mycelium Medusoide e Spiaggia Salmastra) contengono delle allitterazioni.
  • Un numero molto importante e ricorrente nei romanzi è il 13. Tale numero secondo gli anglosassoni è sfortunato. I libri sono 13, il numero dei capitoli di ogni libro sempre 13; il libro The end è uscito nelle librerie inglesi venerdì 13 ottobre 2006.
  • Ogni libro termina con una illustrazione che contiene un riferimento al libro successivo, ad esempio alla fine de La funesta finestra sullo sfondo si vede un negozio di oculistica, mentre alla fine de Il carosello carnivoro c’è il manuale degli scout delle nevi.

Differenze tra romanzi ed il film

  • Il film è basato solo sui primi tre romanzi di cui la trama è stata adattata.
  • Gli orfani trascorrono nel libro del tempo a casa Poe, cosa che non accade nel film.
  • Nel romanzo i ragazzi si recano diverse volte a casa del giudice Strauss per usufruire della sua biblioteca personale. Nel film è mostrato solo l’esterno della casa del giudice.
  • La sequenza della commedia messa in scena nella casa del conte Olaf si trova nel primo libro e non alla fine del terzo episodio, come viene mostrato nel film (inoltre nel libro Violet riesce a rendere nulla la cerimonia firmando con la mano sinistra, nel film invece il conte Olaf si accorge in tempo del suo trucco e la costringe a firmare con la destra).
  • Nel film ci sono ricorrenti riferimenti ad un cannocchiale e ad un’associazione che lega i tutori dei ragazzi, ma questo tema non viene ben messo in evidenza. Nel libro, l’associazione è uno degli elementi principali, ma non usa come simbolo un cannocchiale.
  • Il conte Olaf ha il tatuaggio di un occhio sulla caviglia sinistra a cui nel film viene dato relativamente scarso rilievo. Nel libro non solo rappresenta il tallone d’Achille con il quale viene spesso smascherato il conte, ma è esso il simbolo dell’associazione prima citata.
  • Nel finale del film i ragazzi si avviano, a bordo della macchina del signor Poe verso un viale. Nel libro si dirigono in assenza del signor Poe ed a bordo di un treno, dal loro successivo tutore: il titolare della segheria Ciocco Fortunato.

Ma veniamo alla vera e succosa novità, a distanza di tutti questi anni è stato finalmente annunciata la pubblicazione, già anticipata nel 2014 di un telefilm su Una serie di sfortunati eventi.

Risultati immagini per una serie di sfortunati eventi serie tv violet

Mi si sono spalancati gli occhi a leggere della notizia xD

E sono stati scelti altri attori famosi ancora….vediamo!

Risultati immagini per Neil Patrick Harrisper

Neil Patrick Harris per il conte Olaf

Risultati immagini per Louis Hynes

Risultati immagini per Louis Hynes

Mentre Malina Weissman e Louis Hynes scelti per interpretare Violet e Klaus Baudelaire.

Risultati immaginiRisultati immagini per Patrick Warburton

K. Todd Freeman e Patrick Warburton entrarono nel cast rispettivamente come Mr. Poe e Lemony Snicket.

Risultati immagini

Nello stesso mese Aasif Mandvi venne scelto come interprete di Montgomery Montgomery.

Risultati immagini per Joan Cusack

Nell’ottobre 2016 è stata rivelata la presenza nel cast di Joan Cusack, interprete della giudice Strauss.

La prima stagione di otto episodi copre i primi quattro libri della serie, adattati in due episodi ciascuno.

Immagine correlata

Ne ho trovato il trailer…lasciate perdere l’ultima parte in cui la tizia parla °-°…

 

La prima cosa che salta all’occhio è la somiglianza con l’altra attrice che interpretava Violet…°-° incredibile.

La seconda cosa che salta all’occhio è che hanno mantenuto l’aspetto esatto del Conte Olaf come nella vecchia versione….

E per finire, la cosa che meno mi ispira, è l’atmosfera e la grafica che hanno creato…mandando in pappa quel velo di mistero che aveva il film e creando un telefilm più sul comico-fiabesco-caramelloso.

Io rimango per il film e voi?! Anche se prima di decidere ufficialmente aspetterò di vedere il telefilm. Però…Jim è Jim é_é

Risultati immagini per una serie di sfortunati eventi netflix

Risultati immagini per una serie di sfortunati eventi netflix

Risultati immagini per una serie di sfortunati eventi netflix

Risultati immagini per una serie di sfortunati eventi netflix

Risultati immagini per conte olaf

Insomma…ora tocca a voi dirmi che ne pensate!! Lo sapevate?!

A-

Il 1° gennaio 2017 chi si incontra e cosa vedi.

curiosita

LA PRIMA PERSONA CHE SI INCONTRA PER STRADA. Allo scoccare della mezzanotte è importantissima la prima persona che si incontra per strada. È di buon augurio, infatti, incontrare un vecchio o un gobbo, mentre se si incontrerà un bambino o un prete si avrà disgrazia. La ragione di queste credenze è nel principio dell’analogia: il vecchio vuol dire che si vivrà a lungo; il gobbo porta bene sempre, tanto più nel giorno in cui tutte le forze hanno il massimo potere. In Piemonte, invece, porta fortuna incontrare un carro di fieno o un cavallo bianco. Cit. http://www.teverenotizie.it/capodanno-storia–origini–riti–usanze-e-leggende,A1,592.html

Ieri, 1° gennaio 2017, il primo del mese cadeva di domenica e la prima domenica del mese, sono in molti a non saperlo, ci sono i musei con le porte aperte e gratis.

Così io e mia madre abbiamo preso la palla al balzo per andare a fare un giro alla Pinacoteca Nazionale e questo vuol dire…giro in centro!

Essendo un giorno festivo in città quasi nessuno apre, ma devo dire che la gente non mancava.

Però una cosa su questo evento devo dirla.

Non potete dire in tv che tutti i musei sono aperti, se in realtà non è così…infatti, ieri che era il 1° gennaio ed era un giorno festivo ad essere aperti forzatamente erano ben pochi i musei…quelli comunali e non quelli appartenenti all’università che in pratica sono più della metà. è-è comunque…

E’ stata la prima volta che entravo in un museo con mia madre xD bene o male i musei della mia città li ho visti tutti grazie alla scuola che ci ha scarrozzati in qua e in là con noi mostri gioiosi di “evviva non si sta in classe”.

Ho potuto vedere pezzi della città in cui non ero mai stata o per lo meno che avevo visto da piccola, ma così piccola che “tu portarmi là ma della strada non ricorderò nulla”.

E in giorno di festa…potevano mancare le persone strane o situazioni strane?

  1. La ragazza che non voleva salire sulla torre: sapete che nella mia città ci sono due alte torri e su una di queste vi si può salire? In giornate di festa capita che persone da altre regioni vengano per visitare le parti storiche della città e al sentire che la torre era chiusa…”guarda io volevo salirci eh…giuro che volevo salire, ma ci tenenvo TANTOH!” eh? No ragazzi io non origlio le conversazioni altrui…ma capite che se due si mettono a passeggiare dietro di me con un tono di voce basso…xD non posso che sorridere nell’ascoltare certe cose. MA DIGLIELO CHE NON VUOI SALIRE ç_ç.
  2. L’uomo con il sigaro: sarò anche stramba è-è ma mi piace osservare la gente quando passeggio e tra tante persone con migliardi di sigarette puzzolenti, c’era un signore elegante con un grosso sigaro fumante °-°….l’unico in tutta la città(?)
  3. La camionetta: questo periodo di stragi si fa sentire… ho potuto vedere con i miei occhi le strade sbarrate da furgoncini dei carabinieri °_°…ma l’ansia?!
  4. L’uomo che sussurrava alle bottiglie: che nome ad effetto. Il primo gennaio è sinonimo di…marcia di radetzky e quest anno è successo che eravamo fuori quindi non l’abbiamo sentita e e e nulla….c’era un signore di una certa età seduto a un tavolino con appese tantissime bottiglie e stava lì, circondato dalle persone che suonava la marcia…ç_ç era così bravo….
  5. L’uomo che dipingeva per strada: OMMIODDIO c’è anche nella mia città. Avete presente che su facebook in particolare va di moda il video dell’artista di strada che dipinge con le bombolette i quadri strato su strato? Un esempio…guardate questa immagine… Ecco un ragazzo seduto sul pavimento accerchiato da gente che faceva disegni bellissimi *^* però…siccome sono nana e c’era il muro di persone invalicabile, non ho potuto nè fotografare nè chiedere informazioni ç___ç però lo stimo tanto.Risultati immagini per disegnatore con bombolette
  6. Le oche al museo: museo aperto e gratis, waw! Non vedevo l’ora di entrare nel museo…ma più incrociavo ragazzini più mi chiedevo…ma perchè? Sapete com’è l’atmosfera? Le persone si avvicinano si sussurrano i fatti che raffigura un quadro, c’è chi fotografa e poi ci sono le oche. Le oche sono quei ragazzini che ridono sguaiatamente che senti dire “ragazzi usciamo ihihihihihih perchè senno qui è macello iihihihih” °-°…ma un po’ di contegno? Perchè entrate se non vi importa del contenuto? Ci sono i pub se volete ridere come poracci D= voi cosa dite?
  7. Una persona che conosci e che incroci anche in piazza: vi capita mai? xD
  8. L’uomo e la donna che passano: avete presente quando volete fare una foto o un video in uno spazio tanto ampio, ma trovate comunque quella persona che ti guarda, vede che fate una foto e passa davanti all’obiettivo. ç___ç io dico…se vedi che c’è un altro posto dove passare…sei dispettosoh.
  9. Il fotografo: ieri ho visto una zona della mia città piena di graffiti anti politica… e graffiti che appoggiavano certe campagne, messaggi e…poi… c’era un ragazzo con una fotocamera dal grande obiettivo  scattava foto ad alti murales…erano una meraviglia *^* l’arte di strada…in alcuni casi si può parlare di tutto tranne che di vandali.
  10. I dispersi: perchè tutte le strade portano a Roma…ma non sempre è così in una città che non si conosce, e troverai sempre qualche visitatore in cerca di aiuto! 😛
  11. Le persone incantate: passo così poco tempo in centro che è stata la prima volta in cui sentivo la magia che creano coloro che suonano le campane, rispondendosi da una chiesa all’altra della città *^* e per la prima volta non era fastidioso, perchè abitando vicino a un campanile che suona per ore…so cosa significa rimbambirsi con il din don D=
  12. L’autista: quel bellissimo autobus su cui sali e….passa con il rosso, prende le curve al volo, va velocissimo e inchioda. Che gioia!
  13. La coppietta: c’è una frase che continuo a ricordare…”Non è il caso nè il luogo” ecco…come dicevo sopra, non aspettare che io non senta se tu discuti a voce alta in mezzo a un autobus pieno di gente…chi ha messo le corna a chi? IO POTEVO TRADIRTI, GUARDAMI IN FACCIA…ma l’imbarazzo. Contegno ragazzi, contegno!

E questo è tutto! Era tanto tempo che non facevo la serie “chi incontri/ cosa succede quando…” questo articolo sarà collegato a ciò che ho visto nel museo!

Quindi…rimanete sintonizzati!!

A-